4 luglio 2015
Aggiornato 07:00
> <
RSS
27/06/2015 15:01

Tunisia: Isis rivendica l'attentato a Sousse

foto della notizia

L’Isis ha rivendicato nella notte sui social media anche la paternità dell’attentato contro i turisti sulla spiaggia di Sousse in Tunisia che ha causato almeno 38 morti, si era già attribuito l’altro attacco, quello contro una moschea a Kuwait City che ha fatto 27 vittime.

27/06/2015 12:16 Video

Il resort di Sousse il giorno dopo la strage

foto della notizia

Ecco l'hotel Imperial Marhaba a Sousse, in Tunisia, la mattina dopo l'attentato contro i turisti in spiaggia che ha provocato la morte di almeno 39 persone. Sui lettini sono evidenti i segni dell'attacco, nel resort solo polizia e giornalisti.

27/06/2015 11:47

Attentato Sousse, dieci le vittime identificate

foto della notizia

Si tratta di otto cittadini britannici, una belga e un tedesco. La nazionalità delle vittime non è immediata da accertare dal momento che la maggior parte è stata uccisa sulla spiaggia dell'albergo, e non aveva quindi indosso documenti. Regno Unito sotto choc.

26/06/2015 20:00

Se la «spiata» si mette a spiare a sua volta

foto della notizia

A poche ore dalle rivelazioni che hanno palesato lo spionaggio statunitense ai danni della Francia, a Parigi si discute la definitiva approvazione di una legge che conferisce ai servizi poteri enormi, specialmente nel campo delle intercettazioni. Una legge che sembra paradossalmente ispirarsi al «Grande Fratello» d'oltreoceano

15/06/2015 20:00

Le 3 cose dell'Isis che abbiamo sottovalutato

foto della notizia

A un anno dalla presa di Mosul, l'Isis ha dimostrato capacità di espansione, abilità a sfruttare le debolezze degli avversari e attitudine a controllare i territori conquistati. Al contrario, la strategia della coalizione guidata dagli Usa ha fatto troppi buchi nell'acqua. Abbiamo sottovalutato la minaccia del Califfato nero?

08/06/2015 16:06

L'Isis punta a destabilizzare l’Italia

foto della notizia

Gli sbarchi continuano senza sosta e a metà anno è stato già battuto il record del 2014. Renzi continua ad invocare la solidarietà di una Europa che ha già dimostrato di essere sorda ad ogni richiamo. Intanto l’Italia è investita da uno scontro istituzionale senza precedenti

01/06/2015 19:00

Cameron divorzia dall’Europa anche sui diritti umani

foto della notizia

Con lo spettro del «Brexit» che aleggia sull'Ue, David Cameron medita di divorziare dall'Europa anche sui diritti umani: l'intento è quello di abrogare lo Human Rights Act, che suggella l'adesione del Regno alla Convenzione europea di churchilliana memoria. Segno di un'Europa divisa anche sui principi sui quali è stata fondata

29/05/2015 06:00

Isis, cosa non va della strategia di Obama?

foto della notizia

Sembra che l'Isis sia in grado di far perdere di credibilità a Barack Obama. Perché la strategia Usa per fermarne l'avanzata è evidentemente inefficace, e lo Stato Islamico continua ad espandersi sul territorio. Sotto accusa, la strategia aerea. Ma che cosa, davvero, non sta funzionando?

28/05/2015 06:00

L'Isis sta vincendo?

foto della notizia

Dopo la conquista di Ramadi e Palmira, sembra che l'avanzata dello Stato Islamico sia irresistibile. Ma l'Isis sta davvero vincendo? Dipende. Perché se in Siria Assad sembra in grave difficoltà, in Iraq l'Isis vince almeno da un punto di vista: quello mediatico

26/05/2015 14:00

Ramadi divide USA e Iraq, con l'Isis «sarà una lunga guerra»

foto della notizia

Ne è convinto Faleh A. Jabar, direttore dell'Iraq Institute for Strategic Studies, secondo il quale dietro le dure critiche statunitensi alle forze irachene si nasconde la reale intenzione di Washington di spingere per una «riforma della Guardia nazionale che preveda un'attiva partecipazione della popolazione» nella lotta ai terroristi dell'Isis.

25/05/2015 16:36

Nigeria, altre dieci vittime di Boko Haram

foto della notizia

E' di almeno dieci morti il bilancio delle vittime di un attacco delle milizie jihadiste nigeriane di Boko Haram su un villaggio dello stato nigeriano dell'Adamawa: lo hanno reso noto fonti governative locali, precisando che le vittime sono state uccise nel sonno a colpi di machete.

23/05/2015 06:00

La guerra al terrorismo avrà mai fine?

foto della notizia

Fu George Bush a parlarne per primo dopo l'11 settembre; ma «guerra al terrorismo» è un'espressione quasi paradossale. Perché il nemico è un bersaglio fluido, astratto, sempre più difficile da definire e contrastare con strumenti bellici. E perché, ormai, è diventata un'emergenza permanente

22/05/2015 19:00

Isis, disumani anche con l’arte e con la storia

foto della notizia

La conquista della città siriana di Palmira, ricca di reperti archeologici, fa crescere l'allarme. Perché la furia dell'Isis si abbatte anche sul patrimonio archeologico, emblema di idolatria. Salvo poi, però, rivenderne una parte illegalmente per ingrossare le sue casse

> <