7 luglio 2015
Aggiornato 17:30

> <
RSS
29/04/2015 09:31

E' Orfeo il favorito per la direzione del Corriere

foto della notizia

Si saprà con tutta probabilità giovedì pomeriggio il nome del nuovo direttore del Corriere della Sera. Rcs ha convocato un cda per il 30 aprile nel quale, oltre che alla costituzione dei comitati interni dopo il rinnovo del board, procederà alla nomina del nuovo direttore del quotidiano di via Solferino.

22/04/2015 10:49

Pinotti: «Non penso ad un intervento di terra in Libia»

foto della notizia

Il ministro della Difesa, Roberta Pinotti, commentando la drammatica emergenza in corso nel Mediterraneo e i continui sbarchi, anche alla luce delle 700 vittime dello scorso fine settimana, esclude che possa esservi un intervento di terra in Libia. «Si potrebbe intervenire come è stato fatto in Siria ed in Iraq» contro il terrorismo.

20/04/2015 11:16

Maroni: «Per evitare le morti non far partire le persone»

foto della notizia

Il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, in un'intervista su Radio 1 Rai, affronta il tema dell'emergenza sbarchi e sostiene che esiste un solo sistema per evitare nuove vittime in mare: «Non fare partire queste persone, tenerli là e colpire là gli schiavisti». Come? Intercettando i barconi e riportandoli indietro e, soprattutto, attraverso un blocco navale.

13/04/2015 13:28

Giacomelli: «Rai Way resta sotto il controllo pubblico»

foto della notizia

Rai Way era in evidenza ieri a Piazza Affari. Il titolo ha guadagnato il 3,10% dopo che Ei Towers venerdì ha modificato l'opas, annunciando che la soglia minima di adesione scende dal 66,7% al 40%. In calo invece Ei Towers che cede l'1,25%. Intanto, Ei Towers ha in corso un approfondimento per valutare le richieste arrivate dalla Consob dopo la bocciatura per la revisione dell'offerta su Rai Way.

02/04/2015 15:48

Calcioscommesse: il giudice chiama Conte

foto della notizia

Antonio Conte nelle prossime settimane sarà sentito dal procuratore della Repubblica di Cremona, Roberto di Martino, titolare dell'inchiesta sul calcioscommesse. Lo scrive la «Gazzetta dello Sport» nell'edizione odierna. La richiesta è stata fatta dagli avvocati della Federcalcio.

27/03/2015 18:42

Il CdM approva il modello del super manager RAI di Renzi

foto della notizia

Approvato il disegno di legge sulla Rai dal Consiglio dei Minsitri. Il testo è stato fortemente voluto dal presidente del Consiglio, Matteo Renzi, e ha creato non pochi dissapori in casa Pd. Non ultima la crepa creata da dodici senatori del Partito democratico che hanno proposto un disegno di legge contrastante rispetto a quello del premier.

24/03/2015 19:10

Padoan e Cantone sfidano la corruzione nelle società pubbliche

foto della notizia

Un piano anticorruzione nelle società pubbliche. Il ministero dell'Economia e il presidente dell'Autorità anticorruzione presentano il decalogo con le norme contro il malaffare nelle aziende di Stato. Una direttiva a doppia firma Pier Carlo Padoan e Raffaele Cantone per di garantire massima trasparenza nella vita e nelle scelte operative delle società partecipate e controllate dal Tesoro.

10/03/2015 17:10

Nesci: «Quella di Renzi è la super lottizzazione della RAI»

foto della notizia

Su La Repubblica spunta un'indiscrezione sulla riforma RAI. Pare che il premier, Matteo Renzi, stia pensando ad una rivoluzione a metà per la televisione pubblica. Il presidente del Consiglio starebbe pensando ad una figura super partes per la gestione dell'azienda pubblica, un supermanager teso a smontare il binomio Cda-direttore generale. Un supermanager indicato direttamente da Palazzo Chigi.

05/03/2015 22:14

Mollicone: «Per Grillo questa è l'ultima spiaggia»

foto della notizia

Anche Grillo ci ripensa. Sembra aver voglia di cambiare passo e direzione: i suoi toni sono più pacati, le proposte seducenti e il linguaggio meno violento. Dal centrosinistra il leader pentastellato viene accolto a braccia aperte, mentre il centrodestra guarda con sospetto a quella che ritiene una vera e propria strategia politica di sopravvivenza.

05/03/2015 13:30

Di Maio: Renzi vuole i voti del M5s? Smetta di pensare alle conferenze stampa

foto della notizia

Luigi Di Maio, vicepresidente della Camera e membro del direttorio del Movimento 5 Stelle, si rivolge al presidente del Consiglio, Matteo Renzi, per mettere i puntini sulle «i»: se il premier mira ai voti dei grillini sarà necessario che si impegni nel votare norme vere, «non buone solo per farci conferenze stampa». Necessaria una revisione sulla riforma Rai e sul reddito di cittadinanza.

01/03/2015 13:00

Fico: «La svolta in Viale Mazzini grazie alle spinte della Vigilanza Rai»

foto della notizia

Si tratta di una storica inversione quella che il direttore generale della Rai, Luigi Gubitosi, sta mettendo in pratica nella televisione pubblica. I direttori delle testate dei telegiornali verranno scelti tramite l'invio di curricula, scalzando la famosa lottizzazione che per anni ha guidato le nomine. Per Fico si tratta di una vittoria: «Viale Mazzini ha ascoltato la Commissione Vigilanza».

27/02/2015 12:00

Renzi e Bersani alla resa dei conti

foto della notizia

Lontani, i tempi del «metodo Mattarella». Il «metodo Renzi», a Bersani e entourage, proprio non piace. Una strategia perpetrata a colpi di decreti legge e che, ad avviso dell'ex segretario, riduce organismi dirigenti del partito a semplici «figuranti». E dopo lo scontro sul Jobs Act e sul decreto Rai, è ora la volta della riunione dei gruppi parlamentari, a cui Bersani ha deciso di non andare.

24/02/2015 19:00

Il gossip erotico-sentimentale irrompe nella politica

foto della notizia

l gossip erotico-sentimentale irrompe nella politica: il ministro delle Riforme del governo Renzi, Maria Elena Boschi, cerca l'amore ma dichiara di non essere attratta dal fascinoso ministro delle Finanze greco; Elisa Isoardi è oggetto di un'interrogazione parlamentare per aver discusso in tv col nemico del suo neofidanzato, e Silvio Berlusconi rischia di perdere lo sconto di pena.

24/02/2015 13:43

I grillini insistono: «Fuori Verro dalla Rai»

foto della notizia

Il Mattinale accusa il presidente della Commissione di Vigilanza Rai, il grillino Roberto Fico, di non essere in potere di espellere dal Cda Rai il consigliere Rai Antonio Verro - incastrato da Il Fatto Quotidiano per una lettera del 2010 in cui chiedeva al premier Silvio Berlusconi di intervenire nelle faccende interne alla Rai. Potere che, secondo i forzisti, spetterebbe solo al Mef.

23/02/2015 15:30

Rampelli: Renzi vuole fare l'americano ma fa il furbo in Italy

foto della notizia

Ospite di Lucia Annunziata, il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, annuncia l'imminente riforma della Rai. La via da seguire è quella del disegno di legge, purché i tempi di redazione siano brevi, altrimenti, «se ci sono le condizioni di necessità e urgenza», non si esclude il ricorso al decreto. Fabio Rampelli di Fratelli d'Italia commenta le parole del premier.

22/02/2015 19:00

M5s: «Basta incidenza politica in Rai»

foto della notizia

Il Movimento 5 Stelle è in procinto di presentare una proposta di riforma Rai che punti a rivoluzionare la governance attuale, con nuove modalità di elezione del Consiglio di amministrazione ed escludendo in toto la presenza di quei poteri politici che da sempre tirano le fila dell'azienda.

22/02/2015 17:38

Il governo compie un anno e Renzi rilancia

foto della notizia

Prossimi impegni la riforma della scuola (basta considerare gli insegnanti «l'ultima ruota del carro» ma ci sono anche «quelli che non sono all'altezza della loro missione») e la riforma della Rai per la quale «si partirà a marzo» e non è escluso, nonostante la volontà «se possibile» di mettere in pista un ddl, il Decreto Legge.

20/02/2015 19:02

Liuzzi: «M5S pronto a chiedere la revoca di Verro»

foto della notizia

Bufera sulla Rai. Alla vigilia della riforma tanto declamata dal premier Matteo Renzi, Il Fatto Quotidiano pubblica un documento che sconvolge gli equilibri e svela scenari inquietanti. Il Consigliere di amministrazione Antonio Verro, nel 2010, avrebbe inviato all'allora premier Silvio Berlusconi una missiva in cui si chiedeva che venissero messi dei paletti a determinate trasmissioni.

> <