8 dicembre 2016
Aggiornato 21:00
> <
RSS
04/11/2015 12:27

Stop alle trivelle petrolifere tra Biella, Vercelli e Novara con le Oil Free Zone

foto della notizia

«E' stato approvato l'articolo 71 del Collegato Ambiente per incentivare sul territorio l'autosufficienza energetica senza uso di fonti fossili», ha scritto in una nota Elena Ferrara, senatrice del Pd. Un vero e proprio grimaldello giuridico per mandare a monte i piani di ricerca di idrocarburi sul territorio di Carpignano

12/10/2015 16:13

ENI non smette di cercare idrocarburi in Egitto

Il Cane a sei zampe si è aggiudicato due nuove licenze esplorative nell'offshore egiziano diventando operatore del blocco North El Hammad con la quota del 37,5% (in compartecipazione con BP, 37,5%, e Total, 25%) e acquisendo la partecipazione del 50% nel blocco North Ras El Esh (in compartecipazione paritetica con BP 50%, che avrà il ruolo di operatore)

01/10/2015 13:35

ENI sbarca in Messico

Il Cane a sei zampe si è aggiudicato un Production sharing contract, con la quota del 100%, per lo sviluppo e lo sfruttamento dei giacimenti a olio di Amoca, Miztón e Tecoalli, che si trovano nella Baia di Campeche

30/09/2015 14:15

10 regioni depositano i referendum anti-trivelle

«Chiediamo che non ci siano trivellazioni entro le 12 miglia e che siano ripristinati i poteri delle Regioni e degli enti locali mettendo inoltre i cittadini al riparo dalla limitazione del loro diritto di proprietà» ha detto il presidente della Basilicata, Pino Lacorazza

29/09/2015 14:30

Incognita Goliat

Per l'Eni la piattaforma nel Mar di Barents è pronta, si stanno facendo test ripetuti di sicurezza e dovrebbe diventare operativa in settimane. Secondo la stampa norvegese l'Autorità per la sicurezza petrolifera di Oslo non concederà l'autorizzazione ad avviare il campo entro l'anno

29/09/2015 12:36

Descalzi: «In questo momento non compriamo, al massimo vendiamo»

Eni non è interessata a rilevare gli asset del gas di Edison, quanto a Saipem l'ad ha spiegato: «Non è che vogliamo uscire ma vogliamo metterci in una situazione corretta dove ognuno gestisce e controlla le sue finanze»

18/09/2015 12:30

All'ENI il Petroleum Economist Award 2015

Assegnato al Cane a Sei Zampe il prestigioso premio come Exploration Company of the Year

17/09/2015 16:29

Dipendenza dal petrolio addio, grazie alle arance

Questi frutti al loro interno custodiscono diverse sostanze chimiche che possono essere impiegate per produrre tessuti, biocarburanti, fertilizzanti ma anche materie plastiche,fino adf oggi realizzate con i derivati del petrolio

16/09/2015 15:02

La ricetta di Descalzi per far risparmiare 50 miliardi all'Italia (e farne incassare 25 allo Stato)

«La produzione di gas e petrolio potrebbe raddoppiare nel giro di un decennio», ha detto l'ad di Eni a Panorama ricordando che così facendo si creerebbero diverse decine di migliaia di posti di lavoro

14/09/2015 12:07

Total «a scuola» di raffinazione da ENI

I due gruppi hanno firmato un accordo di licenza per il diritto di uso della tecnologia Est (Eni Slurry Technology) sviluppata dal Cane a 6 zampe ed hanno avviato oggi un progetto congiunto di cooperazione volto a valutare ed adattare questa tecnologia alle esigenze produttive della società francese

10/09/2015 14:48

Nuovo grido d'allarme per il settore petrolifero

Con gli attuali prezzi del greggio rischiano di chiudere 140 impianti estrattivi nel mare del Nord nei prossimi 5 anni, secondo la società di consulenze inglese Wood Mackenzie

04/09/2015 14:31

Nuovo colpo da 560 milioni di dollari per Saipem

L'azienda di ingegneristica attraverso la sua controllata Petrex SA Chilean Branch, si è aggiudicata un nuovo contratto di Ingegneria e Costruzione dalla società di Stato cilena Corporación Nacional del Cobre de Chile, uno dei maggiori produttori di rame al mondo, per lo sviluppo di una condotta ad acqua e di tutte le strutture associate, incluse le stazioni di pompaggio

31/08/2015 16:41

«Il petrolio rimarrà tra i 45 e i 65 dollari per almeno un paio d'anni»

Lo ha spiegato l'amministratore delegato dell'Eni, Claudio Descalzi, in una intervista alla Stampa dove ha detto: «Il rallentamento cinese, il dollaro forte, le incertezze su mercati, sono tutte condizioni che contribuiscono a tenere i prezzi bassi»

27/08/2015 17:27

Contratti da 1,3 miliardi in Kuwait per Saipem

E' tornato a splendere il sole in casa della controllata Eni, che ha ricevuto l'incarico dalla Kuwait National Petroleum (Knpc) per realizzare due delle 5 opere legate alla costruzione della nuova raffineria al-Zour. Il titolo da due giorni corre in Borsa

27/08/2015 16:07

Bloomberg lancia l'allarme sul settore petrolifero

Da qui a 5 anni scadranno obbligazioni del comparto per circa 550 miliardi. 72 miliardi quest'anno che diventeranno 85 nel 2016 e 129 nel 2017. Se si scompone il debito per nazionalità delle imprese, al primo posto si trovano gli Stati uniti responsabili del 20% del debito del 2015. Seguono le cinesi con il 12% e i produttori del Regno Unito con il 9%

07/08/2015 16:47

Multa da 30 milioni per Edison ed Eni

Gli uomini della Guardia di Finanza di Ragusa hanno elevato il verbale milionario, dopo aver verificato che l'impianto offshore Vega, al largo di Pozzallo, non ha pagato le imposte comunali sugli immobili, la vecchia Ici oggi Imu

06/08/2015 14:32

L'Iran rassicura l'ENI

«Abbiamo messo a punto nuovi modelli contrattuali molto più attraenti per le major petrolifere che verranno presentati a Londra a dicembre» ha dichiarato il ministro del Petrolio Bijan Zanganeh, al termine del suo incontro di oggi con i ministri Paolo Gentiloni e Federica Guidi, e con l'ad del Cane a sei zampe, Claudio Descalzi

05/08/2015 14:55

ENI pronta a tornare in Iran, ma a certe condizioni

«Il tema della modifica dei contratti per passare a modalità universalmente riconosciute come normali» sarà fondamentale perché il Cane a sei zampe torni a Teheran. Lo ha spiegato il ministro dello Sviluppo economico Federica Guidi

17/07/2015 16:26

Matteo Renzi «pirata dei mari»

Legambiente ha consegnato simbolicamente al premier la «Bandiera Nera» per «l’evidente deriva petrolifera che ha caratterizzato e caratterizza le scelte del suo governo» che ha autorizzato le trivelle lungo le coste italiane con il decreto Sblocca Italia

10/07/2015 15:06

I petrolieri parlano di cambiamento climatico dal 1977

L'impatto delle attività umane sui cambiamenti climatici era noto alle grandi compagnie petrolifere mondiali già da 38 anni, una decina di anni prima che della questione si cominciasse a parlare pubblicamente. Le prove sono state raccolte dall'Ong statunitense Union of Concerned Scientists (Ucs), che le ha pubblicate nel dossier «The Climate deception»

09/07/2015 12:07

Sventato furto di kerosene dall'oleodotto Pantano – Fiumicino

L'innovativo sistema per scoprire manomissioni o perdite lungo condotte in pressione, semplicemente «ascoltandone» le vibrazioni l'«e-vpms» presentata nei mesi scorsi da Eni, ha impedito che venissero rubati 3mila litri di carburante

06/07/2015 14:51

Greenpeace e Legambiente tornano all'attacco dell'airgun

Continua la battaglia delle 2 associazioni contro la ricerca e l'estrazione di idrocarburi in mare. Una ha lanciato il «Renzi PetrolTour», una nuova provocazione che ammicca al settore del turismo. I volontari del «cigno verde» invece hanno proposto l'hastag #StopOilAirgun a sostegno della petizione per chiedere lo stop della prospezione sismica

06/07/2015 11:25

Zingales lascia l'ENI, Gasparri annuncia battaglia

Il consigliere indipendente e componente del comitato controllo e rischio e del comitato nomine del consiglio di amministrazione, si è dimesso dal cda del Cane a sei zampe «per non riconciliabili differenze di opinione sul ruolo del consiglio nella gestione della società». Secondo molti la scelta è legata alla nomina dell'ex viceministro degli Esteri, Lapo Pistelli

03/07/2015 09:38

Versalis (ENI) vuole produrre pneumatici green

La controllata del Cane a sei zampe ha siglato un accordo di cooperazione tecnologica per lo sviluppo di una tecnologia innovativa finalizzata alla produzione di gomme ecologiche e ad alte prestazioni con Ecombine Advanced Materials ed EVE Rubber Institute

02/07/2015 16:38

Quanto è costata la Marea nera a British petroleum

Bp risarcirà gli Stati uniti con 18,7 miliardi di dollari per il disastro ambientale della piattaforma Deepwater Horizon, nel 2010, in cui morirono 11 persone e vennero sversati in mare milioni di barili di petrolio. L'incidente, definito dalle autorità americane il peggiore di sempre provocò la formazione di una marea nera che ricoprì le acque del Golfo del Messico per 3 mesi

29/06/2015 13:09

La «Via della Seta economica» passa dal Kazakhstan per ENI e Sace

I due gruppi hanno annunciato di aver siglato importanti accordi commerciali con il Paese centro-asiatico. Il Cane a sei zampe ha raggiunto un accordo sui diritti di sfruttamento del sottosuolo per la ricerca e la produzione di idrocarburi nel blocco di Isatay. Il gruppo assicurativo sta lavorando a nuovi progetti per un impegno complessivo di 800 milioni di euro

26/06/2015 16:40

Abruzzo e Puglia dichiarano guerra alle trivelle nell'Adriatico

La due Regioni hanno annunciato ricorsi davanti al Tar de Lazio e alla Corte costituzionale per impedire che vengano portate avanti operazioni di ricerca e coltivazioni di idrocarburi in mare

23/06/2015 12:14

Legambiente, Greenpeace e Polignano a Mare: tutti contro le trivelle offshore

La protesta contro la scelta del governo di autorizzare nuove estrazioni petrolifere in mare, come previsto dall'articolo 38 dello Sblocca Italia, sta montando nei territori e sui social network

23/06/2015 09:10

ENI e Politecnico di Milano insieme contro i cambiamenti climatici

L'Università e la società petrolifera hanno rinnovato fino al 2018 «l'accordo di collaborazione finalizzato alla ricerca di frontiera», una collaborazione per supportare, secondo criteri di sostenibilità economica, ambientale e sociale, le innovazioni dei processi e delle tecnologie nel settore oil & gas

18/06/2015 12:07

Gas e rinnovabili scalzeranno il petrolio, lo dice l'Unione dei petrolieri

Nel 2014 gli italiani hanno speso il 21% in meno di bolletta energetica e il 18% per quanto riguarda quella petrolifera, secondo i dati resi noti dall'Up in occasione dell'assemblea annuale. L'associazione ha stimato i consumi energetici europei al 2030: la prima fonte sarà il metano

> <