6 marzo 2015
Aggiornato 04:30

PD

> <
RSS
06/03/2015 05:00

Villarosa: «Che si nasconde dietro il dl Banche che trasforma le Popolari in Spa?»

foto della notizia

Martedì sono iniziate le votazioni sugli emendamenti al decreto sulle banche popolari nelle commissioni Finanza e Attività produttive della Camera. A commentare il processo che vedrebbe le Banche Popolari trasformate in Spa è il deputato M5s Alessio Villarosa: «Le banche popolari non funzionano, ma invece di risolvere i problemi si parla di cancellazione delle stesse».

05/03/2015 22:14

Mollicone: «Per Grillo questa è l'ultima spiaggia»

foto della notizia

Anche Grillo ci ripensa. Sembra aver voglia di cambiare passo e direzione: i suoi toni sono più pacati, le proposte seducenti e il linguaggio meno violento. Dal centrosinistra il leader pentastellato viene accolto a braccia aperte, mentre il centrodestra guarda con sospetto a quella che ritiene una vera e propria strategia politica di sopravvivenza.

05/03/2015 05:00

Giulia Grillo: «Testamento biologico? Mai, con questa maggioranza»

foto della notizia

In Friuli Venezia Giulia nasce il «Dat», il registro regionale per le «libere dichiarazioni anticipate di trattamento sanitario». Il consiglio regionale approva la Legge sul Testamento biologico, mentre nel resto del Paese la soluzione non viene ancora presa in considerazione. Per Giulia Grillo, deputata del Movimento 5 Stelle, «questa maggioranza non voterà mai una legge simile».

04/03/2015 21:00

Il ddl ecoreati mette la parola fine alle trivellazioni in mare

foto della notizia

Il disegno di legge ha quasi completato il suo iter legislativo. Se non dovesse subire modifiche alla Camera, dove è previsto il suo passaggio in terza lettura, il governo sarebbe impegnato a non rilasciare nuove autorizzazioni relative alle attività di prospezione, ricerca e coltivazione, stoccaggio di idrocarburi nelle acque marine e a non dare seguito ai procedimenti in corso di istruttoria

04/03/2015 13:00

Molteni: legge Severino ha fallito. Ma cambiarla ora significa fare il gioco del PD

foto della notizia

Al DiariodelWeb, Nicola Molteni spiega perché è contrario a modificare ora la Legge Severino. Una legge che pure, a suo avviso, ha clamorosamente fallito nei suoi due punti principali: la prevenzione e la repressione della corruzione nella P.A. Ma cambiarla ora, in concomitanza con la vicenda De Luca, significherebbe soltanto fare gli interessi del Pd, che pure un tempo la usò contro Berlusconi.

04/03/2015 05:00

Troppi decreti? Renzi prende in ostaggio i precari della scuola

foto della notizia

Lo contestavano per il suo continuo ricorso a decreti legge, ma ora che Renzi ha annunciato il ddl per la riforma della scuola, le opposizioni lo contestano comunque. Al DiariodelWeb, Silvia Chimienti (M5S) spiega che, per il punto dell'assunzione dei precari, solo il decreto assicurerebbe il raggiungimento dell'obiettivo. Confermando, di fatto, la tesi pro-decreto sostenuta dall'astuto premier.

03/03/2015 16:19

Tutti nemici della Severino

foto della notizia

La vittoria di De Luca fa sprofondare il Pd nell'empasse: un tempo promotore a tutto tondo della legge Severino, oggi molte voci dem sono possibiliste su una sua modifica. Vittime della norma, oltre a De Luca, anche De Magistris e Berlusconi. Ma solo ora sembra che il Pd abbia cominciato a dubitare dell'efficacia della norma, che, secondo la Serracchiani, andrebbe ridiscussa. Ma Renzi tace.

03/03/2015 13:40

Fi: la legge è uguale per tutti, meno che per Berlusconi?

foto della notizia

Dopo la vittoria di De Luca alle primarie campane, Forza Italia lamenta le tante contraddizioni della legge che ha estromesso dal Senato Berlusconi. L'ex Cav, dopo i casi De Luca e De Magistris, sembra essere l'unica vittima permanente della legge. Ma De Luca puntualizza: un conto è una condanna in primo grado per abuso d'ufficio, un altro una definitiva per reati fiscali.

03/03/2015 13:20

Nuti sul blog di Grillo: «Alla Leopolda sicula ha vinto la mafia»

foto della notizia

Un lungo post sul blog di Beppe Grillo, a firma del deputato palermitano Riccardo Nuti, rinfocola la polemica sui rapporti fra politica e mafia. Il tema del lungo intervento è la 'Leopolda' palermitana, organizzata dal sottosegretario renziano all'Istruzione Davide Faraone, e fin dal titolo, «Ha vinto la mafia», non lascia dubbi sulle intenzioni dell'autore: «Siete come Forza Italia».

02/03/2015 13:27

Alternativa Libera: «Con Grillo non c'è democrazia interna»

foto della notizia

Si è aperta a Firenze la Costituente promossa da parlamentari ed eletti negli enti locali che hanno abbandonato il Movimento 5 stelle. Gli ex grillini sono confluiti in Alternativa libera, Movimento X e Percorso comune. Alternativa Libera, in particolare, è promossa da Walter Rizzetto, deputato friulano, fuoriuscito dal gruppo insieme ad altri nove colleghi.

02/03/2015 05:00

Loro ci devastano la Barcaccia, noi veniamo schedati senza motivo

foto della notizia

E' passata una settimana dai fatti di Piazza di Spagna, in cui tifosi del Feyenoord hanno inflitto danni permanenti alla Barcaccia. Ora, la deputata Laura Coccia denuncia la notizia di tifosi romanisti fermati, perquisiti e schedati a Rotterdam senza motivo. Fatto di gravità inaudita, che inasprirebbe le tensioni tra Roma e Rotterdam dopo lo sfregio di uno dei monumenti più famosi della Capitale.

28/02/2015 14:05

Le primarie: da strumento democratico a strumento di potere

foto della notizia

Dopo le le turbolente primarie in Liguria, il Pd affronta domani quelle in Campania. Il candidato Migliore, dopo un colloquio col premier in persona, ha deciso di ritirarsi e anche Di Nardo ha seguito le sue orme. L'On. Silvia Giordano, deputata del M5S, ha rilasciato un'intervista a DiariodelWeb.it per spiegarci cosa sta accadendo nella sua regione natale.

28/02/2015 12:36

Primarie in Campania, PD con il fiato sospeso

foto della notizia

Un appuntamento rimandato per ben quattro volte che tra giovedì e venerdì ha visto il ritiro di due contendenti su 5 (il democratico Gennaro Migliore e il dipietrista Nello Di Nardo) ma che aveva già registrato il passo indietro a fine gennaio (in concomitanza con la candidatura di Migliore) della senatrice pd Angelica Saggese

28/02/2015 11:51

Pensioni, dai Sindacati proposta di riforma

foto della notizia

I segretari generali Susanna Camusso (Cgil), Annamaria Furlan (Cisl) e Carmelo Barbagallo (Uil) hanno scritto quindi al ministro del lavoro Giuliano Poletti per chiedere «un incontro per conoscere le intenzioni del governo e proporre i contenuti della proposta del sindacato».

27/02/2015 18:00

Quel «pasticciaccio» italiano sul riconoscimento della Palestina...

foto della notizia

Il giorno cruciale è arrivato: l'aula di Montecitorio si è finalmente espressa sul riconoscimento dello Stato di Palestina. Al DiariodelWeb.it, Arturo Scotto spiega quanto accaduto in aula: incredibilmente, sono passate due mozioni praticamente opposte, una a favore del riconoscimento, l'altra che lo rimanda a data da destinarsi a negoziati avviati. Eppure, per Scotto rimane una «giornata storica»

27/02/2015 12:00

Renzi e Bersani alla resa dei conti

foto della notizia

Lontani, i tempi del «metodo Mattarella». Il «metodo Renzi», a Bersani e entourage, proprio non piace. Una strategia perpetrata a colpi di decreti legge e che, ad avviso dell'ex segretario, riduce organismi dirigenti del partito a semplici «figuranti». E dopo lo scontro sul Jobs Act e sul decreto Rai, è ora la volta della riunione dei gruppi parlamentari, a cui Bersani ha deciso di non andare.

27/02/2015 09:55

Gli italiani danno la fiducia a Mattarella

foto della notizia

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, sbaraglia la concorrenza: complice lo stile sobrio, con tanto di viaggi in treno e tram, la fiducia in Sergio Mattarella - si legge nel comunicato diffuso dalla trasmissione di Raitre - raggiunge il 71%. Cresce di due punti la fiducia al premier, Matteo Renzi, oggi al 42%. Per i partiti, in salita Pd e Lega Nord, in discesa Forza Italia e M5s.

18/02/2015 15:17

Cosa sta succedendo alle banche italiane?

foto della notizia

Sedici gli istituti di credito commissariati, incursioni della Guardia di Finanza, scandali politici che coinvolgono gli uomini (e le donne) cari a Renzi, accuse di insider trading e un decreto piuttosto ambiguo per riformare le popolari. Ecco l'identikit dello stato di salute delle nostre banche.

17/02/2015 07:09

Anche i bersaniani rimpiagono il patto del Nazareno?

foto della notizia

Sembra un paradosso. Eppure, è proprio Miguel Gotor, senatore Pd da sempre vicino a Bersani e contrario al Nazareno, a esortare i dem a riprendere le «trattative» con Fi. Una questione, a suo avviso, di realismo politico, in vista del voto finale sulle riforme a marzo. Ma il nuovo sodalizio tra la Lega e il Cav rende poco probabile, da Fi, la riapertura del dialogo con il «traditore» Renzi.

16/02/2015 23:59

Borghi: «Diciamo sì allo Stato in Mps, purchè ne esca il Pd»

foto della notizia

Per Claudio Borghi, vista la situazione emergenziale, non è scandaloso che lo Stato diventi azionista del Monte dei Paschi di Siena. E' scandaloso, piuttosto, «che chi ha causato il disastro, in quanto partito di governo, si troverà a nominare i nuovi membri del Cda». Intanto, le degenerazioni del settore creditizio si moltiplicano, e lo Stato, dopo le privatizzazioni, torna a farsi «banchiere».

13/02/2015 15:39

Nuti: «Basta con i vitalizi a chi ha avuto una condanna»

foto della notizia

La grillina Laura Bottici, tra i Questori del Senato, invia una lettera al presidnete Pietro Grasso per sollecitarlo, ancora, a prendere in mano la situazione dei vitalizi ai senatori condannati per mafia e corruzione. A commentare la vicenda è il deputato M5s Riccardo Nuti: «Sui vitalizi noi stiamo conducendo due battaglie, una in Senato e una alla Camera».

12/02/2015 19:17

Ferranti: «Lotta a mafie è priorità, zero benefici per voto di scambio»

foto della notizia

E' legge la norma che elimina i benefici per i detenuti condannati per «scambio elettorale politico-mafioso». Quindi niente lavoro esterno, permessi premio e misure alternative. Il relatore della legge, Davide Mattiello, plaude al successo e auspica che si continui su questa strada: «Ora avanti sull’innalzamento delle pene proporzionale all’annunciato aumento delle pene per il 416 bis»

11/02/2015 13:00

Scontro Gubitosi-politica, in ballo il destino dei Tg

foto della notizia

Il piano di riorganizzazione dell'informazione Rai presentato da Gubitosi fa discutere, ormai da mesi, la politica. Si tratterebbe di accorpare i Tg in due uniche testate, modello BBC. Ma una folta schiera bipartisan di parlamentari, guidati da Pino Pisicchio, intende difendere il pluralismo, oltre alle poltrone dei direttori. Che, inutile dirlo, proprio non ci stanno a essere «rottamati»

10/02/2015 19:00

«Per Caio modernizzare vuol dire penalizzare i cittadini»

foto della notizia

Il piano di razionalizzazione di Poste Italiane, che prevede la chiusura di circa 500 uffici postali sul territorio, oltre alla consegna della posta in alcune aree a giorni alterni e alla riduzione degli orari di apertura di molte strutture, non è piacuto a sindaci e cittadini. Ed è stato oggetto di varie interrogazioni parlamentari bipartisan, tra cui quella del leghista Nicola Molteni

10/02/2015 10:38

Brunetta: Renzi ha fatto il furbo con Forza Italia

foto della notizia

Il capogruppo di Forza Italia alla Camera, Renato Brunetta, in un'intervista al quotidiano La Stampa, accusa duramente il premier Matteo Renzi di aver giocato con la lealtà di Forza Italia, causa questa della rottura del patto del Nazareno: «Il premier ora non sia sereno sull'autosufficienza della sua maggioranza».

> <

Ultime notizie

Leggi tutte

I più visti

» Top 50