26 maggio 2015
Aggiornato 05:30

> <
RSS
25/05/2015 17:49

Sprint regionali, Renzi contro non voto e «giochi romani»

foto della notizia

Lega e Berlusconi sparano contro l'Ue nella speranza di solleticare parte dei tanti che ormai considerano l'Europa solo un ostacolo. Per Renzi, però, c'è un problema in più da affrontare, ovvero il rischio di un blitz di chi, anche nel Pd, vuole cogliere l'occasione per fare inciampare il premier, per esempio in Liguria.

19/05/2015 08:27

Forza Italia, primarie o muerte!

foto della notizia

Berlusconi sostiene di essere «fuori dalla politica». Eppure tiene congelata una fetta, sempre più minoritaria ma comunque consistente, dell'elettorato moderato. O trova subito il suo successore, oppure il centrodestra morirà salviniano

15/05/2015 13:31

Renzi rottama la rottamazione

foto della notizia

I candidati impresentabili in Campania sono solo l'ultimo esempio del cinismo del potere del premier: tutto, pur di vincere. Ma se i cittadini ascoltassero veramente il suo consiglio di «non votare quei nomi, neanche costretti»?

14/05/2015 22:05

La strana coppia non scalfisce Zaia

foto della notizia

In Veneto aumenta il vantaggio del Governatore uscente. Il patto di non belligeranza fra Tosi e Moretti non sortisce gli effetti sperati. Si è scoperto che l’ex sindaco porta via voti solo alla candidata del PD.

13/05/2015 11:39

Emiliano: nelle mie liste solo due candidati da centrodestra, caso montato

foto della notizia

«I candidati delle mie liste sono 400 e solo due arrivano dal centrodestra. Per di più avevano militato precedentemente nel centrosinistra. Avevano avuto contatti col centrodestra per dissapori con la loro parte politica e di fatto poi sono tornati a casa. Punto e basta». Lo ha precisato Michele Emiliano, ex sindaco di Bari, candidato per il centrosinistra alla presidenza della Puglia.

12/05/2015 16:41

Moretti: Veneto seconda regione cementificata, invertiamo la tendenza

foto della notizia

«Il Veneto è la seconda Regione più cementificata d'Italia dopo la Lombardia. Occorre invertire la tendenza». Così Alessandra Moretti, candidata del centrosinistra alla presidenza della Regione. Secondo i dati diramati dall'Istituto Nazionale urbanistica, dal 1983 al 2006 l'erosione di suolo agricolo ha raggiunto il valore di oltre 33 mila ettariì, pari al'1,8% della superficie regionale.

12/05/2015 11:50

Renzi: occhio a dare Berlusconi per finito in Liguria

foto della notizia

La destra italiana «è aggrappata al cornicione della Liguria e alla sinistra masochista. Ma occhio a dare Berlusconi per finito: chi lo può aiutare? La sinistra radicale, pur di far perdere la Paita». In chiusura del videoforum su repubblica Tv, Matteo Renzi torna sul voto regionale e in particolare sulla Liguria per attaccare i sostenitori di Pastorino.

12/05/2015 11:25

Renzi: «Il Pd sta attraversando una crisi di crescita»

foto della notizia

«Il Pd sta attraversando quella che da piccoli avremmo chiamato crisi di crescita... Se guardo il numero di coloro che sono andati via e quelli che sono arrivati, anche da Sel, il saldo è positivo. E anche a sinistra. Non c'è smottamento al centro, non c'è una crisi a sinistra, almeno negli spostamenti dei parlamentari». Così il premier Matteo Renzi, ospite di Repubblica.it.

11/05/2015 16:55

Calderoli: «Storico risultato della Lega Nord alle amministrative»

foto della notizia

«Un grazie di cuore a tutti i candidati, i militanti, i sostenitori, i dirigenti e a chiunque abbia contribuito a questo indubbio successo, che sono sicuro sia solo l'antipasto di quello che accadrà il 31 maggio nelle altre realtà che vanno al voto e che riserveranno un'amara sorpresa al premier Matteo Renzi». Così il vice presidente del Senato, Roberto Calderoli.

11/05/2015 09:47

Civati: «Fuori dal Pd c'é tutta la sinistra da ricostruire»

foto della notizia

"Fuori dal Pd c'è un sacco di roba, uno spazio sconfinato, che aumenta ogni giorno e quando leggeranno i sondaggi veri, scopriranno che in Liguria, per fare un esempio, la Paita non la vota più nessuno, cresce l'area di sinistra e Toti rischia di vincere. Soprattutto per la debolezza della candidata del Pd...", sostiene l'ex dem Pippo Civati.

11/05/2015 09:30

Guerini: «Mi rifaccio a De Luca, non votate gli impresentabili»

foto della notizia

Il vicesegretario del Pd Lorenzo Guerini in una intervista al Mattino lancia un appello: «alcune situazioni di alcune liste alleate possono destare qualche interrogativo che un lavoro più attento avrebbe potuto evitare. Per questo mi rifaccio alle parole chiare di De Luca di non votare certi nomi, il nodo venga risolto con la competizione elettorale».

11/05/2015 09:06

Di Maio: «Siamo aperti al dialogo, ma non si tocchino i 780 euro»

foto della notizia

Il Movimento 5 Stelle è pronto a trattare con il Pd sul reddito di cittadinanza. Lo ha affermato il grillino Luigi Di Maio, vicepresidente della Camera, che ha messo però un paletto: "L'importante è che non si annacqui: 780 euro mensili da garantire a chi ne può usufruire non è un capriccio, ma la cifra indicata come quota per stare sopra la soglia minima di povertà"

09/05/2015 12:14 Video

Renzi: Col 36% Cameron vince, con Italicum al ballottaggio

foto della notizia

«Quanta superficialità e studiata disinformazione c'è stata nel dibattito sulla legge elettorale», tanto che «si è parlato di deriva autoritaria». Lo ha affermato il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, commentando il risultato delle elezioni inglesi durante una manifestazione elettorale a Genova.

08/05/2015 15:40

Pd: ecco le risposte importanti sulla scuola

foto della notizia

Al termine della due giorni di incontri con le rappresentanze della scuola, il Pd presenta gli emendamenti che «danno risposte importanti» alle questioni sollevate dallo sciopero di martedì rispetto al testo del Ddl Giannini. «Alcune richieste, come lo stralcio delle assunzioni o lo stravolgimento dell'impianto della riforma - spiega Lorenzo Guerini - per noi erano irricevibili».

08/05/2015 09:11

Grillo: «Chi non è pentito d'aver votato Pd è colluso»

foto della notizia

Beppe Grillo torna a vestire i panni del leader politico, a modo suo, interpretando in piazza Montecitorio una vera e propria gag per le telecamere al sit-in dei parlamentari a 5 stelle. L'occasione è la nuova ondata di sanzioni decisa dalla presidenza della Camera a carico dei deputati stellati, oltre seicento giorni di sospensione per i disordini del febbraio scorso.

06/05/2015 17:58

Civati: «Non è colpa mia, Renzi ha cercato lo scontro»

foto della notizia

«non ho più fiducia in questo governo, nelle sue scelte, nei modi che ha scelto, negli obiettivi che si è dato». Spiega Civati: «Non avrei voluto fare questo disastro nel bel mezzo della campagna elettorale, ma non è colpa mia: è stato Renzi a voler aprire lo scontro proprio nelle settimane precedenti alle elezioni».

> <