10 dicembre 2016
Aggiornato 07:00
> <
RSS
19/03/2015 20:47

Orazio Conte, tra le vittime dell'attacco, lavorava a Ivrea

foto della notizia

Impiegato della ditta Asic, specializzata in software di sicurezza per le navi di lungo corso, lascia moglie e tre figli. Intanto il gruppo canavesano della Fidas di Agliè sta rientrando in patria illeso.

> <