> <
RSS
05/12/2014 23:59 Video

Urbano Cairo: la rivoluzione digitale porta a sistemi multipiattaforma

foto della notizia

Ne è convinto l'editore che però non crede all'esistenza una manna pubblicitaria generata dai social media. A margine del convegno «State of Media», organizzato dal Centro Studi Americani di Roma, il patron de La7 ha spiegato ad askanews che uno degli obiettivi di un imprenditore che voglia stare al passo coi tempi è «cercare i nuovi talenti» per anticipare i format del futuro

05/12/2014 23:58 Video

Andrea Ceccherini: «Immagino media sempre più interpreti degli avvenimenti e sempre meno testimoni di fatti»

foto della notizia

Il presidente dell'Osservatorio Nazionale Giovani -Editori parla a margine del convegno «State of Media», un brainstorming a porte chiuse che ha riunito al Centro Studi Americani di Roma: «Se i grandi attori nazionali assolveranno a questo bisogno continueranno ad avere un ruolo, rischieranno di perderlo se penseranno che diffondere notizie resti il loro core business»

05/12/2014 23:51 Video

Perché Cnn punta a Facebook

foto della notizia

Abbiamo incontrato Ed O' Keefe, vicepresidente di Cnn Money and Politics, a margine del convegno «The State of Media». Lui ci ha spiegato l'ultima ricetta della sua Tv per catturare l'audience: «Abbiamo creato dei video native per i social network, pezzi da 45 a 60 secondi che hanno un alto potenziale visivo. L'obiettivo è dare un'esperienza che fa sì che si fermino a guardare»

27/11/2014 13:50

Bruxelles dichiara guerra a Google

foto della notizia

Il parlamento europeo ha adottato a grande maggioranza una risoluzione importante quanto simbolica che invita allo smantellamento del gigante Usa del Web Google. Nella risoluzione si invita la «Commissione a mettere in campo delle proposte atte a separare i motori di ricerca dagli altri servizi commerciali».

27/11/2014 13:49

Vuoi fare il giornalista? Prima la laurea

foto della notizia

Cambiamenti in vista per gli aspiranti giornalisti: si accederà all'albo a seguito di una laurea triennale, seguito da un biennio di specializzazione riconosciuto dall'Ordine. Per diventare pubblicista, basterà la frequenza di corsi formativi di almeno 45 ore e un colloquio. E delle querele, si occuperà un giurì

26/11/2014 12:35

M5S, sale il drappello di ribelli in Tv

foto della notizia

Dalle file del Movimento 5 Stelle si alza la voce di chi si dice convinto che andare in tv sia giusto, in primis per presentare e far conoscere i programmi del M5S. Il deputato Sebastiano Barbanti afferma che non si va davanti le telecamere «per vanità o per soddisfare il nostro punto G».

25/11/2014 17:20 Video

Agon Channel si presenta con il volto di Simona Ventura

foto della notizia

La sgowgirl celebrerà il battesimo del canale tv generalista prodotto in Albania dall'imprenditore italiano Francesco Becchetti. Sarà lei la conduttrice della serata inaugurale, con tanto di intervista a Nicole Kidman, ma sta anche valutando l'offerta di collaborare alla realizzazione di un talent sul calcio. Le trasmissioni partiranno il primo dicembre sul canale 33

21/11/2014 12:22

Verro: «Io non mi dimetto, se ne vada Gubitosi»

foto della notizia

Ai micorofoni di Radio 24, Antonio Verro ha fatto sapere di non considerare proprio azionista la Rai, ma «i cittadini che pagano il canone». E alle dimissioni non pensa minimamente, ma attacca: «Se Gubitosi non è d'accordo con il consiglio, sia lui a dimettersi». Intanto, il Pd auspica una grande riforma di governance in Viale Mazzini

21/11/2014 12:21

«Non ci ha eletti il PD ma la società civile»

foto della notizia

I consigliri RAI Gherardo Colombo e Benedetta Tobagi hanno votato a favore del ricorso al TAR contro il prelievo di 150 milioni di euro dal bilancio dell'azienda dal Governo. Rispondono alle domande del Corriere della Sera e di Repubblica in cui spiegano le motivazioni del gesto e si scrollano di dosso le accuse di azioni politiche contro il Governo Renzi, difendendo la loro responsabilità civile.

20/11/2014 13:07

In arrivo una nuova bolletta: il canone RAI

foto della notizia

Il governo lavora ad un intervento sul canone Rai da introdurre nella legge di Stabilità. Lo ha confermato il viceministro all'Economia, Enrico Morando, durante l'esame della manovra in commissione Bilancio della Camera. Secondo quanto si apprende, l'intenzione sarebbe quella di mettere il canone Rai in bolletta e finanziare con parte delle maggiori entrate le Tv e le Radio locali.

20/11/2014 13:06

Per il M5s i 150mln li pagheranno i cittadini

foto della notizia

«La Rai fa ricorso contro la vendita di RaiWay, il Cda vota a favore, la Todini si dimette e Renzi sbotta. Sembrano belle notizie ma c'è poco da ridere: è la prova dell'ennesimo scippo di soldi e beni pubblici a danno dei cittadini». Lo afferma il capogruppo del Movimento 5 Stelle in Senato, e membro della Commissione di Vigilanza Rai, Alberto Airola.

19/11/2014 18:53

I vertici RAI ricorrono contro il Governo

foto della notizia

La Rai ha deciso di presentare ricorso al Tar contro il taglio di 150 milioni previsto dal decreto Irpef del governo Renzi. Il Consiglio di amministrazione Rai ha dato l'ok all’ordine del giorno presentato da Antonio Verro, che include il ricorso contro il taglio. La decisione ha suscitato non poco scalpore, trattandosi, infatti, di un’azienda pubblica di cui il governo è azionista.

19/11/2014 18:52

Ma Luisa Todini non ci sta: «Me ne vado»

foto della notizia

Giornata calda per viale Mazzini: dopo il debutto di RayWay in borsa, sì al ricorso contro il taglio da 150 milioni decisi dal Governo. Astenuta la Tarantola; dimissionaria la Todini, che definisce il ricorso «inaccettabile e irresponsabile». Ma il PD non molla: «I 150 milioni li taglieremo dai trasferimenti»

> <

Ultime notizie

Leggi tutte

I più visti

» Top 50