30 giugno 2015
Aggiornato 18:30
> <
RSS
24/06/2015 11:30

Di Battista sindaco di Roma?

foto della notizia

Tra le uscite infelici di Ignazio Marino e i sondaggi in discesa, il premier Matteo Renzi teme che il Movimento 5 Stelle possa continuare a guadagnare terreno. Intanto, a Roma traballa la poltrona del sindaco e la città si prepara a conoscere i candidati papabili

22/06/2015 11:29

«Marino munge l'ultima vacca»

foto della notizia

Roma è allo sfascio, secondo il M5s capitolino, e la responsabilità è tutta di Ignazio Marino. In un Paese civile, all'indomani di uno scandalo come Mafia capitale, un sindaco si sarebbe dimesso: a Roma sindaco e giunta rimangono ancorati alle loro poltrone, consapevoli del fatto che, se si tornasse al voto, il Pd sarebbe asfaltato

22/06/2015 07:00

Giorgia Meloni per salvare Roma dal tracollo

foto della notizia

Parte del centrodestra pensa al costruttore Alfio Marchini per risollevare Roma dalla situazione incresciosa in cui verte dopo Mafia capitale 2. Fratelli d'Italia punta, invece, sul presidente del partito Giorgia Meloni: gli italiani guardano all'autenticità delle persone, non all'appartenenza politica

19/06/2015 10:15

Marino, resto fino al 2023, lo dice Nostradamus

foto della notizia

Di Battista gli dà una settimana di vita come sindaco. Cicchitto arriva fino ad un mese. Ma Rosi Bindi propone di salvargli la poltrona mettendogli accanto una badante: con tanti saluti alla voglia di pulizia chiesta a gran voce dai romani e dalle opposizioni. Intanto il sindaco continua a sognare ad occhi aperti

10/06/2015 07:00

«Dimissioni di massa, subito»

foto della notizia

Il capogruppo di Fratelli d'Italia in Campidoglio, Fabrizio Ghera, ha inviato una lettera ai consiglieri per chiedere le dimissioni di massa e lo scioglimento anticipato del Consiglio comunale di Roma. Giorgia Meloni: «Via il marcio da Roma»

05/06/2015 18:30

Mafia capitale, Meloni: Marino dimettiti

foto della notizia

Su Roma si abbatte la bufera di Mafia capitale 2 e la politica trema. Arrestati in 44 e tra questi diversi esponenti della politica romana, sia di centrodestra che di centrosinistra, vicini alle istituzioni romane. Per il presidente di FdI il sindaco deve lasciare la poltrona, subito

04/06/2015 20:33

Renzi: «Chi ruba pagherà tutto»

foto della notizia

Nella nuova ondata di arresti nell'inchiesta su mafia Capitale ci sono anche degli esponenti del Pd. Il partito del premier è sotto attacco di tutte le altre forze politiche ma difende a spada tratta il sindaco Ignazio Marino. M5S, Forza Italia, Lega Nord: «Si dimettano»

30/04/2015 12:56

Camusso: «Il lavoro deve avere regole, diritti e certezze»

foto della notizia

E' stato ricordato stamani a Palermo il deputato del Pci Pio La Torre, ucciso la mattina del 30 aprile 1982 insieme all'autista Rosario Di Salvo. Padre della legge Rognoni-La Torre, sulla confisca dei patrimoni illecitamente accumulati dalla criminalità organizzata, quella di La Torre è stata una delle figure di maggior spicco nel campo della lotta a Cosa nostra.

30/04/2015 09:27

Palermo ricorda Pio La Torre

foto della notizia

Deputato del Pci ucciso la mattina del 30 aprile 1982 insieme all'autista Rosario Di Salvo. Padre, insieme con Rognoni, della legge sulla confisca dei patrimoni illecitamente accumulati dalla criminalità organizzata

30/03/2015 13:38

SEL: il governo dice no al reddito minimo ma finanzia la Orte-Mestre

foto della notizia

Per Sel, la scelta operata dal governo di negare la legge sul reddito minimo garantito o di cittadinanza sarebbe di natura prettamente politica. In Italia dieci milioni di persone vivono in uno stato di povertà relativa, sei milioni in povertà assoluta. Il Parlamento europeo nel 2010 chiese all'Italia di procedere con una legge sul reddito minimo, ma dopo cinque anni nulla è cambiato.

26/03/2015 16:21

M5S vuole una commissione d'inchiesta sul «Mondo di mezzo»

foto della notizia

L'iniziativa è stata presentata in una conferenza stampa alla Camera. «Vogliamo spingere l'acceleratore sulla vicenda», ha spiegato Alessandro Di Battista, componente del direttorio M5s, rispondendo a una domanda sulla possibile sovrapposizione con i lavori della commissione parlamentare antimafia sulla vicenda di Mafia Capitale.

> <