7 dicembre 2016
Aggiornato 19:00
> <
RSS
21/12/2012 19:29

Incandidabilità, il Consiglio dei Ministri approva le norme

Le disposizioni in materia di incandidabilità, sottolinea il governo «creano le condizioni per un sistema trasparente di rappresentanza e mirano così a restituire ai cittadini la necessaria fiducia nei confronti dei candidati alle elezioni politiche europee, nazionali e locali, e delle istituzioni che rappresentano»

30/11/2012 05:11

Liste pulite, il Viminale vara il testo

Il testo definitivo del provvedimento è stato inviato dal Viminale agli uffici governativi e quindi, come annunciato dal ministro Severino, dovrebbe essere varato sotto forma di schema, sul quale le commissioni parlamentari competenti dovranno esprimere il previsto parere non vincolante al massimo entro sessanta giorni

28/11/2012 05:11

Liste pulite, esclusi i delitti colposi

Potrebbe arrivare in settimana, al Consiglio dei ministri di venerdì, lo schema di decreto legislativo sull'incandidabilità dei condannati. Il ministro della Giustizia Paola Severino non perde occasione per ribadire il suo ottimismo

06/11/2012 10:37

Fini: Senza la nuova legge elettorale vincerebbe l'antipolitica

Il leader di FLI: Per alcuni reati, «quelli infamanti ad esempio», «nulla impedisce» alle forze politiche di decidere «autonomamente che non è necessario essere condannati al terzo grado per restare fermi un giro»

05/11/2012 19:38

Di Pietro: Fuori dal Parlamento anche chi è condannato in primo grado

Idv è «da sempre» contro i «condannati in Parlamento». Lo ha detto Antonio di Pietro, commentando le norme che il Governo sta valutando: «Sin dal primo giorno in cui ha iniziato a fare politica, l'Italia dei Valori ha insistito sulla necessità di una legge che impedisse ai condannati di essere candidati». Maroni: «Noi con ramazza anche se dl non è operativo»

05/11/2012 10:12

Liste pulite, Governo pronto a ok incandidabilità

Trattandosi di decreto legislativo, il Parlamento avrà sessanta giorni per esprimere il previsto parere da parte delle commissioni competenti in materia, in questo caso Affari Costituzionali e Giustizia

> <