1 aprile 2015
Aggiornato 16:00
> <
RSS
01/04/2015 10:03

Bancari, accordo su rinnovo contratto

foto della notizia

Raggiunto nella notte l'ipotesi di accordo tra Abi e sindacati sul rinnovo del contratto nazionale degli oltre 309mila lavoratori bancari. L'accordo sarà sottoposto alle assemblee dei lavoratori, che dovranno concludersi entro il 15 giugno. Aumento medio a regime di 85 euro.

01/04/2015 08:21

Cosa prevede l'ipotesi di accordo sul contratto dei bancari

foto della notizia

Dopo serrate trattative e due scioperi nazionali, è stata siglata alle cinque di questa mattina da Abi e le 8 sigle sindacali del credito l'ipotesi d'accordo per il rinnovo del contratto nazionale dei lavoratori bancari, che sarà valido fino al 31 dicembre 2018 e che verrà sottoposto all'approvazione delle assemblee dei lavoratori.

31/03/2015 15:45

La robotica minaccia l'occupazione

foto della notizia

Il segretario generale della Cisl, Annamaria Furlan, ha reso noto stamani che la crescita del tasso di disoccupazione femminile e giovanile è salito in Italia al 42,6%. Ma la crisi economica non è l'unica causa del problema: la robotica e l'automazione dei processi produttivi minacciano milioni di posti di lavoro. Ecco perché e a cosa andiamo incontro.

31/03/2015 14:21

Doccia fredda per il mercato del lavoro

foto della notizia

Sembrano già sfumati i primi segnali di miglioramento intravisti a dicembre e gennaio. Torna infatti a crescere la disoccupazione mentre cala l'occupazione: a farne le spese sono soprattutto giovani e donne. Beppe Grillo: «La disoccupazione aumenta, le balle pure».

31/03/2015 13:00

Gallinella: «Sono in arrivo altre multe per gli allevatori»

foto della notizia

Nell'ultimo anno di attuazione del regime delle quote latte, appena terminato, c'è il rischio concreto dell'arrivo di nuove multe - stimate attorno ai 40 milioni di euro - per il superamento da parte dell'Italia del proprio livello quantitativo di produzione assegnato dall'Unione Europea. Della questione abbiamo parlato con l'On. Filippo Gallinella, deputato del M5S.

31/03/2015 05:55

Integrazione, la terra promessa e mai raggiunta

foto della notizia

L'integrazione, in Italia, pare un obiettivo ancora difficile da raggiungere, e soprattutto al Nord, dove la disuguaglianza è più forte. Gli immigrati si sentono sempre più deterritorializzati, le seconde generazioni vivono un costante conflitto di identità, e la mancanza di lavoro e di politiche proattive fa il resto. Il rischio, che le nostre periferie divengano terreno di guerre fra poveri.

31/03/2015 04:54

Busin: il buonismo può solo partorire «banlieue» e scontri sociali

foto della notizia

Integrazione? Una parola impegnativa, un obiettivo difficile da raggiungere. Filippo Busin, deputato della Lega Nord originario del vicentino, spiega al DiariodelWeb.it perché anche nelle ricche province venete l'integrazione è diventata praticamente impossibile. Soprattutto da quando la crisi del 2008 ha tolto il lavoro agli stessi Veneti, e la tensione è salita alle stelle.

30/03/2015 18:42

Poletti: «In arrivo un milione di posti di lavoro»

foto della notizia

Il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, parla di un milione di nuovi contratti – o convertiti a tempo indeterminato – grazie al Jobs Act, e assicura che il governo proseguirà sulla strada delle riforme. Nel frattempo, un segnale positivo arriva dalle Srl semplificate. E l'Istat annuncia che la fiducio dei consumatori e degli imprenditori sta risalendo.

29/03/2015 05:00

Chimienti: Poletti sta buttando dalla finestra un miliardo e mezzo

foto della notizia

A dieci mesi dall'inizio, secondo tutti i dati Garanzia Giovani è un vero flop. Al DiariodelWeb.it, Silvia Chimienti spiega tutti i meccanismi del programma che si sono inceppati, per i quali rischiamo di dover restituire parte dei fondi stanziati dall'Europa. E sottolinea la necessità di migliorare i centri per l'impiego, il dialogo tra pubblico e privato e la lotta alla dispersione scolastica.

26/03/2015 13:00

Borghesi: a Brescia 700 lavoratori a spasso, e la Guidi si volta dall'altra parte

foto della notizia

Stefano Borghesi (LN) denuncia l'indifferenza del Ministro Guidi di fronte al dramma di 700 famiglie, coinvolte nella crisi della Stefana Spa. Ma la vicenda della storica azienda bresciana di acciaierie è solo l'ultima di una lunghissima serie, se si considera che, tra il 2008 e il 2012, 9mila imprese storiche hanno chiuso. E che tra il 2008 e il 2014 830 sono passate in mani straniere.

26/03/2015 11:59

Ecco i tre «nemici» dei nostri salari

foto della notizia

Tra i paradossi del capitalismo del XXI secolo c'é quello di dover far coesistere consumatori fiduciosi e lavoratori insicuri. Nel mercato del lavoro, però, stanno intervendo dei fattori che influiscono negativamente sull'andamento dei salari, e che rischiano di mettere definitivamente in discussione un sistema economico non più sostenibile nel lungo periodo.

25/03/2015 13:30

Pensioni, ecco che cosa propone la Lega Nord

foto della notizia

Innanzitutto, l'abolizione della Fornero, ma questa non è una novità. La proposta di riforma previdenziale firmata Italia Nuova, ripresa dalla Lega e diffusa dalla stampa promuoverebbe una pensione a importo fisso di 800 euro con 35 anni di contributi per 14 mensilità, integrabile mediante prosecuzione volontaria. E un tetto massimo di contributi sborsati dai datori di lavoro di 5mila euro annui.

25/03/2015 12:07

Il Cardinal Bagnasco chiede lavoro per i giovani disoccupati

foto della notizia

In Italia, nel 2013, le persone a rischio di povertà o di esclusione sociale erano il 28,4% della popolazione. Il presidente della Cei, il Cardinal Angelo Bagnasco, ha ricordato che con la disoccupazione cresce anche l'instabilità sociale e che bisogna urgentemente dare risposte concrete ai giovani che sono in cerca di lavoro.

25/03/2015 05:00

Borghi: «E' una lotta impari. Pechino ha le mani libere, noi legate, dall'Europa»

foto della notizia

Dopo l'entrata della Cina in Pirelli, si accende il dibattito tra chi considera il boom di investimenti cinesi in Italia un buon segnale, e chi parla di debolezza strutturale della nostra industria. Per Claudio Borghi, l'«exploit» cinese per noi non ha nulla di positivo: perché l'investimento straniero è assimilabile al debito, e l'Italia rischia di cedere tecnologie, brevetti e pezzi di storia.

24/03/2015 19:05

Prataviera: «Per la scuola ispiriamoci al modello tedesco»

foto della notizia

Nonostante sia stato uno dei cavalli di battaglia di Matteo Renzi, i contenuti del ddl sulla riforma della scuola sono ancora un mistero. Intanto, il Ministro Poletti ha dichiarato che tre mesi di vacanza, durante l'estate, per i nostri giovani sono troppi e che andrebbero ridimensionati. Ne abbiamo parlato con l'On. Emanuele Prataviera, deputato della Lega Nord.

24/03/2015 17:00

L'Italia arranca, Eataly guadagna

foto della notizia

Dati positivi per il gruppo fondato nel 2003 da Oscar Farinetti. Con l'apertura di Milano, l'imprenditore ha realizzato 40 milioni di fatturato in un anno, e nel 2014 il gruppo è cresciuto del 30%. Presto, nuove aperture a San Paolo del Brasile, Mosca, Monaco di Baviera, Seul e New York. Che potrebbero, però, gonfiare il debito.

23/03/2015 19:00

Gallinella: «Questi 60 miliardi non ce li restituirà nessuno»

foto della notizia

La contraffazione dei prodotti alimentari italiani ha superato la soglia dei 60 miliardi di euro nel 2014. E' un dato allarmante, e quel che è peggio è che arrivano preoccupanti novità, come il “Prosecco made in Crimea”. Ai microfoni di DiariodelWeb.it abbiamo intervistato l'On Filippo Gallinella, deputato del M5S e membro della Commissione Agricoltura e Contraffazione alla Camera.

22/03/2015 09:25

Confcommercio: 2014 annus horribilis per il Mezzogiorno

foto della notizia

Si studia sui libri di storia; eppure, la questione meridionale è drammaticamente all'ordine del giorno. La denuncia del presidente di Confcommercio, secondo cui la crisi nel 2014 ha approfondito il divario Nord-Sud, è confermata da dati a dir poco scoraggianti. In quasi tutto il Sud, oltre il 40% della popolazione vive nel disagio economico, e le conseguenze sono denatalità ed emigrazione.

21/03/2015 13:50

Dov'é finito il ddl sulla scuola?

foto della notizia

Sono trascorsi otto giorni dal Consiglio dei ministri nel corso del quale è stato illustrato il Ddl sulla scuola ma, ancora oggi, di un testo ufficiale non c'è traccia. Inoltre non si sa nemmeno quando il provvedimento arriverà in Parlamento. I deputati del M5S esprimono preoccupazione, e ai microfoni di DiariodelWeb.it è intervenuto l'On. Gianluca Vacca.

20/03/2015 05:11

Fedriga: la BCE chiede più riforme? Aboliamo la Fornero

foto della notizia

Il bollettino della BCE boccia ancora l'Italia. Secondo l'Eurotower, nonostante il graduale miglioramento, il nostro Paese potrebbe vedere incrementato il Pil del 10% con ulteriori riforme strutturali. Il Jobs Act e il pacchetto riforme del governo, dunque, non bastano. Secondo Massimiliano Fedriga (LN), serve una defiscalizzazione strutturale per le imprese e l'abolizione della legge Fornero.

19/03/2015 19:00

Fedriga: il governo fa occupazione con il trucco

foto della notizia

Fedriga spiega al DiariodelWeb.it il motivo per cui non è Renzi ad avere il merito delle 76mila possibili nuove assunzioni annunciate dall'Inps, che, secondo il leghista, sarebbero parte di una tendenza europea innescata dal QE. In più, contesta le decontribuzioni previste per le imprese, che non hanno carattere strutturale e mettono a rischio la pensione dei più giovani.

18/03/2015 18:53

Mollicone: «In Italia c'è un'emergenza lavoro minorile»

foto della notizia

Papa Francesco ha ricordato nell'udienza di Piazza San Pietro che «una società si può giudicare da come tratta i suoi bambini»: peccato che ad oggi in Italia siano circa 260.000 i minori che sono costretti a lavorare. E il fenomeno è in aumento. Ai microfoni di DiariodelWeb.it è intervenuto Federico Mollicone, responsabile della comunicazione di FdI.

18/03/2015 04:00

De Poli: senza nuovi addetti, addio giustizia in Veneto

foto della notizia

La denuncia del presidente del Tribunale di Venezia Toppan sulla carenza di organico di 7000 unità è giunta in Parlamento con l'interrogazione di De Poli. Unico rimedio, il trasferimento di personale in esubero dalle province, che però andranno debitamente formati per svolgere i nuovi incarichi. Soluzione che potrebbe incontrare la resistenza dei sindacati.

17/03/2015 19:15

Prataviera: macché Jobs Act, i posti in più vengono dal cuneo fiscale

foto della notizia

76mila richieste di decontribuzione per assunzioni a tempo indeterminato. Miracolo Jobs Act? No. Emanuele Prataviera spiega che quei numeri dipendono dalla decontribuzione e dagli sgravi previsti in legge di Stabilità. E puntualizza che il problema sarà rendere il taglio del cuneo fiscale strutturale. Perché con il Jobs Act, di fatto, saremo tutti solamente un po' più precari.

17/03/2015 13:00

Bentivogli: Landini, col piede in due scarpe, vince in Tv ma perde tra i lavoratori

foto della notizia

Lo scorso sabato, il leader della Fiom, Maurizio Landini, ha lanciato la sua «coalizione sociale», attraverso la quale si propone di sfidare il premier Matteo Renzi riportando al centro dell'attenzione politica i diritti dei lavoratori, partendo dal sociale. Quello che non piace ai sindacati è che il leader Fiom stia portando avanti un progetto puramente politico appoggiandosi al sindacato.

> <

Ultime notizie

Leggi tutte

I più visti

» Top 50