3 dicembre 2016
Aggiornato 22:30
> <
RSS
27/07/2014 13:02

Allo Ior scoppia il caso del fondo «Optimum ad Maiora»

«Beh, due errori molto gravi sono nominati nel rapporto dello Ior: Lux Vide e gli investimenti Optimum ad majorem (220 milioni di euro). Sono nel rapporto». Parola del cardinale australiano George Pell, prefetto della Segreteria per l'Economia, il nuovo superdicastero economico del Vaticano.

> <