> <
RSS
23/01/2015 17:54

Draghi: autorevolezza, coraggio e determinazione

foto della notizia

Per ora non possiamo dare un giudizio definitivo sul QE; quello che però, allo stato attuale, possiamo dire è che si tratta del massimo risultato ottenibile e che solo grazie all’autorevolezza, al coraggio e alla determinazione del Presidente Draghi si è potuti arrivare fino a questo punto.

12/01/2015 17:00

La Grecia rivuole 11 miliardi da Italia e Germania

foto della notizia

Lo ha scritto il quotidiano ellenico To Vima (To Bhma), che ha citato un «rapporto confidenziale» di 160 pagine consegnato al viceministro delle Finanze Christos Staikouras. Si tratterebbe di un «prestito forzoso» imposto alla Banca centrale di Atene nel 1942, durante l'occupazione militare da parte delle forze dell'Asse.

10/01/2015 15:03

Atene non è Berlino

foto della notizia

In questi giorni è di gran moda ricordare, come ha fatto anche il partito di sinistra greco Syriza nel suo manifesto di Salonicco, che vi fu un tempo in cui era la Germania a trovarsi sul baratro di una bancarotta, e che questa venne evitata solo grazie alla parziale cancellazione dei debiti contratti dal governo tedesco

10/01/2015 13:04

La Merkel boccia Putin, la Cina lo promuove

foto della notizia

La leadership ha il suo prezzo. Frau Merkel ha subito un attacco informatico da parte di un'organizzazione ucraina filorussa (la CyberBerkut), rivolto contro il suo sito web ed altri portali tedeschi. La Cancelliera aveva espresso parere negativo sulla possibilità di sospendere le sanzioni contro Mosca, ma se l'Europa ha deciso la linea dura contro Putin, i cinesi non disdegnano di aiutarlo.

09/01/2015 13:00

Per Symbola l'Italia è ancora: «Belpaese»

foto della notizia

Dieci selfie per combattere la crisi. E' la sfida lanciata da Ermete Realacci, presidente della Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici della Camera, e dalla sua Fondazione, Symbola. Dieci scatti per raccontare un'Italia diversa: l'Italia delle eccellenze, dei talenti, dei successi. Ecco, finalmente, il nostro Belpaese.

08/01/2015 14:52

«Garanzia Giovani», l'ultimo flop per rilanciare il lavoro

foto della notizia

L'Istat lancia un nuovo allarme: a novembre, secondo calo mensile consecutivo del numero di occupati; in due mesi, sono stati 100mila i posti di lavoro «bruciati». Record di disoccupati tra i giovani, a denunciare la scarsa efficacia di «Garanzia Giovani». Intanto, il record di occupati in Germania spinge a chiedersi se, in Italia, sia solo colpa della crisi, o se il problema sia più complesso.

07/01/2015 19:10

Solo Padoan non vede il pericolo Grecia

foto della notizia

L’egoismo della Merkel, preoccupata solo del proprio attivo commerciale, spinge i paesi in difficoltà a ricercare la soluzione dei propri problemi in imprese politiche dall’esito imprevedibile. Dall’esito delle elezioni ad Atene possiamo aspettarci due alternative, ambedue negative: o accollarci altri esborsi per coprire il debito greco o subire gli effetti di una destabilizzazio

07/01/2015 15:24

Disoccupazione da paura, ecco la ricetta tedesca

foto della notizia

Nel Belpaese il tasso di disoccupazione nazionale ha raggiunto quota 13,4%, e la neet generation rischia di azzoppare del tutto l'economia italiana. Quindici anni fa anche la Germania navigava in pessime acque, ma ora è la locomotiva d'Europa. Ecco la ricetta tedesca per vincere la disoccupazione.

20/12/2014 07:54

Il piano Juncker: molte leve e pochi soldi

foto della notizia

A Bruxelles è stato approvato il piano Juncker, con gran soddisfazione del premier, Matteo Renzi, che ha sottolineato l'introduzione del termine «flessibilità» nella valutazione dei conti pubblici dei paesi membri. Ma il nuovo fondo per gli investimenti presenta criticità e debolezze che aprono dubbi sulla sua efficacia.

19/12/2014 18:06

La bomba a orologeria di Juncker

foto della notizia

I sei mesi di presidenza italiana erano stati presentati all'opinione pubblica come un momento decisivo per incidere sulle strategie di Bruxelles. Il periodo di sta concludendo con un'unica conquista da parte di Renzi: i tre mesi di proroga che gli ha concesso il Presidente della Commissione prima della resa dei conti.

> <

Ultime notizie

Leggi tutte

I più visti

» Top 50