24 maggio 2015
Aggiornato 23:00

> <
RSS
21/05/2015 07:00

Tap non ha più ostacoli in Italia, ma in Grecia si lavora nell'ombra

foto della notizia

La ministra dello Sviluppo economico, Federica Guidi, ha firmato il decreto di autorizzazione unica del metanodotto di interconnessione Albania-Italia Trans adriatic pipeline. I cantieri dovranno aprire entro il 16 maggio 2016 e l'operatività dell'infrastruttura dovrà avvenire entro il 31 dicembre 2020. Intanto ad Atene si è tenuta una riunione segreta per rispondere alle perplessità del governo

20/05/2015 21:00

ENI scopre un nuovo giacimento di gas in Libia

foto della notizia

La scoperta è stata fatta nelle acque del bacino di Sabratha a 140 km dalla costa. Durante i primi test è stato possibile estrarre quantità di condensato pari a 868 barili al giorno. Nei mesi scorsi il Cane a sei zampe aveva scovato altre importanti riserve di metano nelle vicinanze

18/05/2015 15:00

Macedonia nel caos per ostacolare Turkish stream?

foto della notizia

«Non posso ancora avere un quadro definitivo degli eventi, ma oggettivamente la situazione si sviluppa in un contesto di rifiuto del governo di aderire alla politica di sanzioni contro la Russia, così come la volontà delle autorità macedoni di sostenere la costruzione del gasdotto», ha detto il ministro degli Esteri di Mosca, Sergey Lavrov

12/05/2015 15:03

Expo 2015: il futuro del biometano

foto della notizia

A oggi solo il 3% dei combustibili utilizzati nel mondo è di origine biologica, ma in futuro la quota sarà rilevante. Ne è convinto Bruce E. Dale, professore della Michigan State University, uno dei massimi esperti della materia che ha spiegato a un convegno dell'Esposizione Universale: «Nei prossimi dieci anni credo che noi potremo quadruplicare questa percentuale, arrivando forse a un 10%».

11/05/2015 07:00

Saipem: riprendono i lavori nel Mar Nero

foto della notizia

La controllata Eni ha ricevuto la notifica della sospensione di revoca delle attività, dalla South Stream Transport, per la posa delle tubature del gasdotto, congelato lo sorso dicembre dal governo russo. Le sue due posa tubi ferme in Bulgaria parteciperanno quindi alla costruzione di Turkish stream. Intanto gli Usa fanno pressioni ad Atene perché non faccia transitare il gas russo

08/05/2015 18:01

Washington preoccupata dall'asse del gas Atene-Mosca

foto della notizia

Evitare che la Grecia sigli un accordo multi-miliardario con la Russia per la posa di un gasdotto che rafforzerebbe l'asse Atene-Mosca. E' questo l'obiettivo di Washington, che vorrebbe convincere Atene ad aderire al suo Southern Corridor, abbandonando l'idea della bretella russa del Turkish Stream.

07/05/2015 16:29

Gazprom: c'è accordo con Ankara, Turkish stream operativo entro dicembre 2016

foto della notizia

L'annuncio è arrivato per bocca dell'amministratore delegato di Gazprom, Aleksey Miller che ha detto di aver firmato l'intesa con il ministro dell'Energia turco Taner Yildiz. Del gasdotto hanno parlato anche il presidente russo, Vladimir Putin e il premier greco, Alexis Tsipras. Mosca ha ribadito la sua disponibilità a finanziare il prolungamento delle tubature nella penisola Ellenica. Ok da Atene

07/05/2015 15:00

Studio Usa: il fracking inquina l'acqua potabile

foto della notizia

In una ricerca pubblicata sull'organo ufficiale dell'Accademia delle Scienze americane, Pnas, è stata provata la correlazione fra la presenza di sostanze chimiche contaminanti, riconducibili all'estrazione di idrocarburi con la tecnica della fratturazione idraulica e l'inquinamento dell'acqua potabile di un pozzo idrico nei pressi di un sito estrattivo Pennsylvania

07/05/2015 07:00

ENI, incognita Mozambico

foto della notizia

L'ad del Cane a sei zampe, Claudio Descalzi, è volato a Maputo per incontrare il presidente Filipe Nyusi. I due hanno discusso «sui progressi dei progetti in corso relativi allo sviluppo dell'Area 4». Lì sono stati scoperti 2400 miliardi di metri cubi di gas. Per trasportare il Gnl però servono 40 miliardi di investimenti e lo spettro guerra civile continua ad aleggiare sul Paese

06/05/2015 15:08

Malacarne: Tap è «importante per l'Italia»

foto della notizia

Gli approvvigionamenti di gas «oggi non servono tanto nella logica di coprire i consumi ma servono per allineare i prezzi. Più fonti ci sono e meglio è» ha detto l'ad di Snam. Lo Stivale potrà trarre vantaggi dall'approdo del gasdotto che trasporterà il gas azero verso l'Europa, perché «se diventiamo un paese di transito il costo della logistica si dimezza»

05/05/2015 21:00

La Croazia costruirà un rigassificatore a Krk

foto della notizia

A metà 2016 partiranno i lavori per la realizzazione di un impianto per trattare il Gnl, sull'isola croata nell'Adriatico settentrionale. Il cantiere dovrebbe terminare nel 2019, anno in cui è prevista la piena operatività del terminal. Secondo i media locali servirà principalmente agli Usa per esportare il proprio gas liquido, così da scalzare il primato russo.

30/04/2015 07:00

Sugli ecoreati promessa la fiducia, semaforo verde per il Tap

foto della notizia

Il Consiglio dei ministri ha approvato l'approdo delle tubature di Tap a Melendugno (Lecce), «nonostante il diniego della regione Puglia», ha annunciato il governatore della Regione, Nichi Vendola. Quanto al disegno di legge sui reati ambientali il premier ha paventato la possibilità che la norma torni al Senato. Per il M5s c'è un solo motivo: stralciare il divieto dell'airgun

29/04/2015 07:00

Avvio di 2015 brusco per ENI

foto della notizia

Il Cane a sei zampe ha chiuso il primo trimestre con l'utile netto a 700 milioni (-46%), quello operativo adjusted invece si è attestato a 1,57 miliardi (-55%). Ricavi in calo del 18,5% a 23,79 miliardi di euro, mentre è salito di quasi due miliardi l'indebitamento finanziario netto, passato dai 13,69 miliardi del 31 dicembre 2014 agli attuali 15,14 miliardi

21/04/2015 17:45

Turkish stream: l'UE non ride più e mostra i muscoli

foto della notizia

Oggi ad Atene è atteso l'ad di Gazprom Miller, per un incontro con il premier Tsipras durante il quale siglare l'accordo per prolungare il gasdotto che termina al confine con la Turchia fino alla Macedonia. Intanto per il Wall Street Journal l'antitrust europea potrebbe avviare questo mercoledì, una procedura per violazione delle norme sulla concorrenza contro il colosso energetico russo

17/04/2015 15:00

Trivelle e terremoti: in Olanda multa da 1,2 miliardi

foto della notizia

Exxon e Shell sono state condannate a un risarcimento miliardario, per i danni provocati a 30mila edifici, a causa delle operazioni di estrazione di metano nel sottosuolo olandese. In Italia la senatrice Adele Gambaro (Misto), ha presentato un'interrogazione per sapere se il sisma in Emilia Romagna nel 2012 sia stato provocato dalle attività di sfruttamento di idrocarburi.

15/04/2015 21:00

Turkish stream si allunga in Grecia

foto della notizia

Atene e Mosca sigleranno il memorandum per la costruzione di un gasdotto dal confine greco-turco, a quello greco-macedone, entro il 26 aprile. Lo ha annunciato il ministro dell'Energia ellenico, Panagiotis Lafazanis. L'opera costerà circa due miliardi di euro.

15/04/2015 07:00

Saipem sta disegnando il tracciato di Turkish stream con Gazprom

foto della notizia

E' quanto ha scritto Reuters citando «alcune fonti vicine al dossier», senza ricevere conferme o smentite da nessuna delle due compagnie interessate. Intanto ieri il ministro dell'Energia russo, Alexander Novak, ha annunciato che anche l'Austria sarebbe interessata a partecipare alla «via Balcanica», il prolungamento dela gasdotto dalla Grecia all'Ungheria, passando per Macedonia e Serbia

> <