Gas

> <
RSS
30/01/2015 13:08

La diplomazia del gas di Putin

foto della notizia

L'Ungheria ha annunciato di voler raggiungere un nuovo accordo di lungo periodo con la Russia per l'importazione di gas naturale. Quest'anno infatti scadrà il contratto firmato nel 1996. Intanto Mosca ha fatto sapere ad Atene di essere disposta ad aiutare economicamente il Paese, che sarà il nuovo rubinetto verso l'Ue una volta ultimato il «Turkish Stream»

19/01/2015 19:09

Grande: «Forse non moriremo di freddo, ma di fame»

foto della notizia

Putin chiude il rubinetto del gas a sei Paesi membri dell'Unione europea. La Russia annuncia una nuova «via del gas» che passi per la Turchia, evitando la rete ucraina. Marta Grande, deputata M5S, ritiene che per l'Italia non sembrano esserci problemi concreti da questo punto di vista, ma stiamo pagando il prezzo delle sanzioni di Bruxelles sull'import-export.

14/01/2015 13:30

Petrolio low cost? L'ENI rifà i conti, ma senza fretta

foto della notizia

L'oro nero sfonda il tetto dei 45 dollari, target che l'a.d. di Eni Claudio Descalzi, circa un mese fa, aveva indicato come breakeven di profittabilità dell'azienda. Ma il colosso rimane fiducioso: niente allarmismi, solo la necessità di rimodulare il piano dei costi e degli investimenti. Aspettando che la fase congiunturale si estingua e i prezzi tornino a salire

10/12/2014 11:45

Guidi: se la guerra fredda peggiora, resteremo al freddo

foto della notizia

Per il Ministro, ci sono misure di backup pronte nel caso si verifichi lo scenario peggiore, ma la dipendenza resta eccessiva: sarà quindi necessario pensare a soluzioni di medio e lungo termine per migliorare le capacità di sfruttamento delle risorse indigene. Compresa l'apertura del corridoio Sud con il gasdotto Tap

09/12/2014 12:09

«A Bruxelles i delinquenti. Renzi, legati a Putin»

foto della notizia

Il leader del Carroccio di nuovo a Mosca per continuare la sua «Campagna di Russia». Dalla Russia Salvini rimprovera il premier, Matteo Renzi, restio a recarsi da Putin per intraprendere percorsi paralleli e vicini. Salvini si dice convinto che il ruolo della Lega, oggi, debba avere un'influenza nazionale perché i problemi ora da affrontare non sono padani, ma italiani.

08/12/2014 12:43

«L'Europa pensi a vestirsi pesante»

foto della notizia

E' Aleksey Miller, numero uno di Gazprom, ad annunciare una «nuova strategia» rispetto al mercato europeo del gas, dopo la cancellazione del piano di costruzione di South Stream, piano lanciato nel 2006 con un accordo tra il colosso russo del gas ed Eni e di recente archiviato dal presidente russo Vladimir Putin dopo un lungo braccio di ferro con l'UE.

06/12/2014 15:27

La chiusura del South Stream è rischiosa per l’Italia

foto della notizia

La notizia della chiusura del progetto «South Stream» è stata accolta da molte edizioni italiane come fulmine a ciel sereno. Nondimeno i dirigenti ufficiali italiani, che ieri avevano in programma la diversificazione delle forniture delle risorse energetiche, in primo luogo grazie al South Stream, hanno reagito in modo sorprendentemente contenuto alla rinuncia della Russia

03/12/2014 13:23

Putin firma finanziaria a «budget ridotto»

foto della notizia

L'economia della Russia si dimostra sempre più debole. Il rublo, ai minimi storici, ha segnato questa mattina un nuovo record negativo, con il dollaro che ormai sfiora i 55 rubli e il cambio ufficiale dell'euro che sta scivolando a 68 rubli. Il barile non garantisce più ampi margini di guadagno: è quindi corsa al taglio dei costi.

02/12/2014 22:42

South Stream, più che un addio un arrivederci a tempi migliori

foto della notizia

Per il gasdotto non è stata detta l'ultima parola, nonostante le dichiarazioni di Vladimir Putin dalla Turchia siano sembrate perentorie. Come anche quelle del numero uno di Gazprom, Aleksej Miller: non si tornerà sul progetto di gasdotto che doveva collegare via Mar Nero, la Russia all'Europa centro meridionale. Stop a progetto tra tensioni internazionali e costi elevati.

02/12/2014 11:23

Per la Saipem è un niet da 2mld

foto della notizia

Ancora nessuna comunicazione sull'interruzione del contratto, ma se la sospensione dell'intero progetto si rivelerà ben più di una minaccia, a subire le ripercussioni e le conseguenze finanziarie più gravi non sarà Eni - perché le forniture della Russia continueranno ad arrivare per altre vie - ma proprio Saipem.

14/11/2014 19:21

Da Brisbane guerra ai paradisi fiscali

foto della notizia

Rilancio di crescita e lavoro, con piani di azione nazionali, anche sulle riforme, ma in base a obiettivi condivisi a livello di tutto il G20. Sono le parole d'ordine che la presidenza australiana ha voluto dare al vertice dei capi di stato e di governo che si sta aprendo a Brisbane, città costiera all'estremità orientale dell'Australia.

12/11/2014 07:43

I minatori di carbone perderanno il posto

foto della notizia

Dopo l'annuncio dell'accordo storico tra Usa e Cina sulla riduzione dei gas serra, i repubblicani americani si ribellano. Il loro leader al Senato, Mitch McConnell lo definisce un progetto "irrealistico" che sarà pagato interamente dai minatori che perderanno il loro posto di lavoro.

10/11/2014 14:00

Va a gas il matrimonio tra Russia e Cina

foto della notizia

Il presidente russo ha subito evidenziato l'importanza delle sue relazioni con la Cina, recandosi a Pechino per firmare nuovi accordi sul gas con Xi Jinping. I legami con l'Occidente sono sempre più tesi per la crisi in Ucraina, e migliorare i rapporti bilaterali con il vicino asiatico è uno degli obiettivi del leader russo.

> <

Ultime notizie

Leggi tutte

I più visti

» Top 50