29 marzo 2015
Aggiornato 11:00
> <
RSS
18/03/2015 15:00

Renzi: sull'energia l'Ue punti all'Africa

foto della notizia

«La posizione dell'Italia dovrà essere molto forte sulla necessità d'insistere a proposito del rafforzamento della sicurezza, e d'inserire in questo ragionamento la rinnovata centralità africana e del rapporto con il Mediterraneo», ha detto il premier al Senato in vista del Consiglio europeo del 19 e 20 marzo. Importiamo dal Continente nero il 7,8% del carbone, il 29% del gas e il 20% del petrolio

16/03/2015 07:00

ENI investirà 5 miliardi di dollari in Egitto

foto della notizia

Il Cane a sei zampe ha siglato un accordo quadro con le autorità egiziane per estrarre 200 milioni di barili di petrolio e circa 37 miliardi di metri cubi di gas. Il colosso energetico italiano inoltre ha intenzione di puntare al mercato locale, come fornitore di servizi energetici, vista la crescente domanda nel Paese

18/02/2015 10:00

«In Libia non possiamo più perdere tempo»

foto della notizia

Parole dure e gravi, quelle di Gentiloni alla Camera. Parole che hanno sottolineato l'urgenza di intervenire perseguendo la via diplomatica e politica. Perché, ha dichiarato tra le righe il ministro, la comunità internazionale deve ritenersi parzialmente responsabile dell'attuale crisi, e deve astenersi da avventure e crociate. In tutto ciò, ha assicurato Gentiloni, l'Italia sarà in prima linea.

11/02/2015 13:32

Nell'intesa fra Putin e il Cairo rispunta il nucleare

foto della notizia

La richiesta di cooperazione in campo energetico è arrivata dal presidente egiziano Addel-Fattah al-Sisi, durante l'incontro con il suo omologo russo. E' stato rispolverato il progetto per costruire un impianto da 4mila megawatt a El-Dabaa sulla costa mediterranea del Paese. Il primo accordo con Mosca risale al 2008

09/02/2015 17:00

Putin cerca alleati in casa di Obama

foto della notizia

Il 9 e 10 febbraio il presidente russo sarà in Egitto su invito del suo omologo, Abdel Fattah al Sissi. Nei giorni scorsi invece Mosca è stata «corteggiata» dalla Libia, che ha richiesto aiuto per addestrare e armare il suo esercito. Poi bisogna ricordare l'avvicinamento con Atene, i buoni rapporti con Roma e l'incontro con il presidente venezuelano Maduro.

06/02/2015 16:32

Salah sposa la Fiorentina: «Sono qui per vincere»

foto della notizia

Nel giorno della presentazione dell’egiziano Salah, grande tranquillità a Firenze. L’ottima prestazione in Coppa Italia e l’efficace rincorsa in campionato hanno caricato l’ambiente. Ora la zona Champions è a sette punti, sarà fondamentale continuare la rimonta battendo l’Atalanta domenica.

01/12/2014 06:42

Al-Sisi: «L'Egitto guarda a futuro»

foto della notizia

Dopo l'archiviazione delle accuse di complicità in omicidio e corruzione nei confronti dell'ex presidente Hosni Mubarak: lo ha dichiarato il Capo dello Stato egiziano, Abdel Fatah al-Sisi. Intanto gruppo terroristico legato all'Isis rivendica uccisione di un americano.

29/11/2014 11:11 Video

Egitto: cadono tutte le accuse contro Hosni Mubarak

foto della notizia

L'ex rais era accusato di aver ordinato alla polizia di reprimere le rivolte popolari del 2011 che segnarono l'inizio della Primavera araba: furono uccise 239 persone e centinaia di altre ferite. Secondo la Corte d'Assise del Cairo non doveva proprio essere processato e quindi non potrà essere né assolto né condannato. Prosciolto poi in un altro procedimento, legato a uno scandalo di corruzione

25/11/2014 14:47 Video

Crolla palazzo al Cairo: almeno 10 morti

foto della notizia

Incidente nella capitale egiziana dove una decina di persone è stata uccisa dalla caduta di un edificio in costruzione; altre 15 sono intrappolate sotto le macerie. L'immobile di otto piani si è improvvisamente accartocciato su se stesso a Matariya, un quartiere povero ad Est della città

11/11/2014 18:40 Video

Niente Coppa d'Africa in Marocco per paura di Ebola

foto della notizia

Le autorità di Rabat hanno voluto rinunciare all'organizzazione della manifestazione sportiva, temendo un contagio di massa nel Paese. Ora la decisione tocca alla Caf. Gli scenari possibili sono due: l'evento può essere assegnato a un altro Stato, oppure il torneo verrà cancellato del tutto

10/11/2014 14:48 Video

Terminato il restauro della Sfinge di Giza

foto della notizia

Dopo quattro anni di lavori si appresta a riaprire al turismo uno dei monumenti più celebri e visitati del mondo. Il primo ministro egiziano Ibrahim Mehleb ha annunciato alla stampa l'imminente riapertura: «Oggi il sito archeologico complessivo sta per ritrovare poco a poco tutto il suo splendore. La priorità adesso è di proteggerlo in maniera adeguata»

13/10/2014 16:31 Video

Gli operatori turistici italiani si trovano a Rimini

foto della notizia

Dalla «stagione fiacca» di Federalberghi all'«arresto della caduta» di Federterme, l'annata 2014 come emersa dalla vetrina del TTG Incontri ha le caratteristiche, interlocutorie, di chi prova ad immaginare come uscire dalla crisi. Il ministro della Cultura, Dario Franceschini, ha ribadito la necessità di fare sistema Paese dicendo stop ai regionalismi

12/10/2014 11:38 Video

Al Cairo la conferenza per la ricostruzione nella Striscia di Gaza

foto della notizia

Il presidente egiziano Al Sisi: «Lo chiedo al popolo e al governo israeliani: è il momento di mettere fine al conflitto». Un appello condiviso dal presidente dell'Anp Abu Mazen, che chiede l'apertura di tutti i valichi della Striscia e la fine dell'occupazione. Il segretario di Stato Usa John Kerry annuncia lo stanziamento di 212 milioni di dollari, ai quali si aggiungono i 450 milioni di euro Ue

06/10/2014 14:20 Video

Halal economy, un'opportunità per le Pmi italiane

foto della notizia

Nel 2025 un terzo della popolazione mondiale sarà di fede musulmana e già oggi l'economia Made in Islam di fatto controlla tutti i mercati a più veloce crescita. In questo scenario il ruolo dei Paesi Arabi per le esportazioni delle nostre piccole e medie imprese diventa fondamentale

17/09/2014 14:11 Video

Crolli nella piramide di Saqqara, la più antica d'Egitto

foto della notizia

Sotto accusa ci sono i lavori di ristrutturazione: al Cairo è allarme per i danni al sito archeologico. Sui gradoni sono state montate impalcature di legno che salgono fino alla cima, a 62 metri di altezza. Ma l'imperizia dell'impresa di restauro avrebbe causato dei cedimenti a cui avrebbe contribuito anche gli scavi all'esterno per arrivare alle fondamenta della struttura

> <

Ultime notizie

Leggi tutte

I più visti

» Top 50