28 aprile 2015
Aggiornato 02:00
> <
RSS
24/04/2015 09:58

Nella Silicon Valley, il Pentagono crea le armi del futuro

foto della notizia

Ora anche il Pentagono sta pensando di aprire una sede nella Silicon Valley con l'intento di finanziare progetti tecnologici e così sviluppare le armi del futuro. La decisione nasce dall'esigenza di creare in fretta e in modo meno costoso armamenti avanzati e allo stesso tempo evitare che la Cina possa superare gli Stati Uniti.

23/04/2015 11:47

Libia: non accettiamo che l'Occidente bombardi le nostre coste

foto della notizia

Il governo di Tripoli, non riconosciuto dall'Occidente, si dice pronto a collaborare con le autorità europee per fermare il flusso di migranti, ma il dialogo rimane molto difficile. Perché non accetterà bombardamenti sulle sue coste per distruggere i barconi dei trafficanti, e ribadisce la necessità che l'Ue tratti con Tripoli prima di agire.

13/04/2015 13:00

Se anche la guerra si fa green...

foto della notizia

Alcune delle più grandi aziende americane collegate alla difesa, tra cui Thales SA e Multicon Solar AG, si uniranno alla NATO per testare la capacità dei militari di usare energia rinnovabile durante le operazioni militari e le missioni umanitarie. Una nuova opportunità (seppur controversa) per le aziende che operano nel settore delle rinnovabili

03/04/2015 12:50

L'accordo sull'Iran si fa, ma Israele protesta

foto della notizia

Arriva, dopo 18 mesi di negoziati, l'intesa tra i Paesi dell'Occidente e l'Iran sul nucleare. Il documento stabilisce parametri che prevedono la revoca delle sanzioni all'Iran in cambio del rispetto degli impegni presi dal governo di Teheran. Per il leader israeliano si tratta di un «errore storico».

02/04/2015 12:09

Grande guerra: Pd, riabilitare i disertori

foto della notizia

Il capogruppo in commissione Difesa Gian Piero Scanu, i deputati Francesco Saverio Garofani e Giorgio Zanin illustrano oggi, in una conferenza stampa alla Camera, la proposta del Pd insieme ad altri firmatari dell'appello pubblico per la riabilitazione: «E' un dovere morale».

17/03/2015 19:00

Mollicone: «Stabilizzare la Libia è un diritto alla nostra difesa»

foto della notizia

Il nuovo Capo di Stato Maggiore, Danilo Errico, ha dichiarato che l'esercito italiano è pronto a un intervento militare in Libia, e attende solo un ordine da parte del governo Renzi. Le reazioni dei partiti sono state diverse. Ai microfoni di DiariodelWeb.it è intervenuto Federico Mollicone, braccio destro di Giorgia Meloni, per riportare la posizione di Fratelli d'Italia.

17/03/2015 13:15

Divina: sì ai campi. Ma non mandiamo i nostri soldati allo sbaraglio

foto della notizia

Dopo l'annuncio del Capo di Stato Maggiore Danilo Errico, secondo cui le nostre forze armate sarebbero pronte all'intervento, la tensione cresce. E mentre è in corso il vertice tra Renzi, Alfano e Pinotti, il senatore della Lega Sergio Divina spiega al DiariodelWeb.it che, prima di intervenire in Libia, sarebbe necessario bloccare gli sbarchi e costruire centri di accoglienza in loco.

16/03/2015 08:08

La Cina è il terzo esportatore di armi

foto della notizia

Dopo Stati Uniti e Russia. E' quanto emerge dai dati pubblicati oggi dall'Istituto internazionale della ricerca sulla pace di Stoccolma (Sipri), secondo cui il volume di affari a livello mondiale è aumentato del 16% in cinque anni, rispetto al periodo compreso tra il 2005 e il 2009, anche se rimane comunque un terzo rispetto all'apice raggiunto nei primi anni '80.

28/02/2015 12:56

Ecco le «linee guida» per accordo con l'Iran

foto della notizia

«Accetteremo un accordo solo nel momento in cui elimini ogni via di accesso al materiale fissile di cui l'Iran ha bisogno per costruire un'arma nucleare», hanno spiegato fonti del Dipartimento di Stato americano. Zarif: «Bene colloqui, auspichiamo revoca sanzioni»

27/02/2015 17:00

Cambio ai vertici della Difesa

foto della notizia

Cambio di guardia ai vertici dello Stato Maggiore della Difesa e dell'Esercito. Il generale Claudio Graziano lascia il ruolo di Capo dello Sme per quello di capo di Stato Maggiore della Difesa. Alpino, capo della missione multinazionale UNIFIL in Libano, è un militare particolarmente esperto della questione mediorientale.

26/02/2015 05:00

«I droni fatti in casa possono trasportare bombe da 5 chili»

foto della notizia

Dopo l'episodio dei droni che, nelle scorse notti, hanno sorvolato Parigi, Luca Masati, direttore responsabile della rivista DroneZine, spiega al DiariodelWeb.it le modalità di produzione dei velivoli e la regolamentazione vigente. Nonostante la quale esiste ancora un grande abusivismo, e la possibilità che droni realizzati da aeromodellisti vengano utilizzati a fini illegali o pericolosi.

18/02/2015 07:17

Isis: ora tocca alla Tunisia?

foto della notizia

Secondo Abdallah Al Thani, leader del governo riconosciuto dall'Occidente, milizie jihadiste dello Stato Islamico e quello di Boko Haram hanno raggiunto o stanno raggiungendo i gruppi terroristici presenti in Libia e stanno marciando verso l'ex colonia francese, dover però la notizia non viene riportata. Intanto rumors parlano di uno sconfinamento di truppe egiziane in suolo libico

16/02/2015 18:26

Crisi Russia e Libia: l'Italia rischia di restare a secco?

foto della notizia

Un comunicato odierno della libica National oil company ha fatto destare preoccupazioni per gli approvvigionamenti energetici italiani. La compagnia ha avvertito che il prolungarsi della crisi nel Paese potrebbe imporre un completo stop della produzione «in tutti i settori». Un pericolo per il gasdotto Greenstream da cui importiamo il 9,2% del fabbisogno di metano

14/02/2015 14:41

La polveriera Libia

foto della notizia

La minaccia dell'Isis è ormai arrivata alle porte dell'Europa. Fino a qualche settimana fa si trattava solo di una possibilità da scongiurare, ma con la caduta di Sirte nelle mani del Califfo nero, il timore si è trasformato in certezza. Con dirette minacce all'Italia, che si trova - dicono i jihadisti - a gittata di missile.

10/02/2015 12:18

La guerra contro Putin affidata ai droni?

foto della notizia

Secondo fonti anonime dell'esercito americano, gli Stati uniti sono pronti a fornire «missili anti-blindati, radar anti-artiglieria, droni leggeri, radio criptate, informazioni di intelligence, munizioni e altro tipo di equipaggiamenti» a Kiev. Con l'escalation che ne deriverebbe però, non è da escludere che Washington schieri sul campo i suoi famigerati Unmanned combat aerial vehicle (Ucav)

05/02/2015 16:10

Nella «punta di lancia» della NATO contro la Russia c'è anche l'Italia

foto della notizia

L'Alleanza atlantica ha ufficializzato la creazione di una nuova forza a rapido dispiegamento da 5mila uomini e di sei «centri di comando», in reazione «all'aggressione» di Mosca in Ucraina. Lo ha detto oggi il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg. A guidare tale contingente sarà il Regno unito mentre hanno aderito al progetto Roma, Parigi, Berlino, Varsavia e Ankara

31/01/2015 11:51

«Israeliani e libanesi non vogliono la guerra»

foto della notizia

Ne è convinto il Generale Luciano Portolano, Capo missione Unifil, impegnato in una difficile mediazione Naqoura: «Il Paese sta vivendo un momento molto difficile ma, nonostante i momenti di crisi, non c'è alcuna volontà delle parti in causa a scatenare un conflitto»

> <