10 dicembre 2016
Aggiornato 19:30
> <
RSS
06/12/2016 12:54

Altro che Apocalisse da dopo referendum, lo spread si è ridotto

foto della notizia

Nessuna ondata di panico si è riversata sulle Borse europee e in Italia il temutissimo spread si è addirittura ridotto, scendendo fino a 158 punti base. Aiutano il QE della Bce e le migliori condizioni macroeconomiche dell'Italia

06/12/2016 12:05

Referendum, Dbrs prende tempo sul rating italiano e lancia un assist per Padoan

foto della notizia

L'agenzia di rating canadese Dbrs deve emmettere il suo verdetto sul rating italiano. Secondo l'analista McCormick tre rischi affliggerebbero il Belpaese, soprattutto l'incertezza del settore bancario e il nodo Mps

02/12/2016 18:08

E ora, grazie alla Bce, siamo a rischio stalking bancario

foto della notizia

La Bce, nelle nuove linee guida sui prestiti non performanti, invita le banche italiane a «perseguitare» le famiglie e le imprese che non pagano i loro debiti ricorrendo anche a telefonate quotidiane. Domenica compresa.

30/11/2016 13:58

Così la Commissione UE rispose alle critiche di Dijsselbloem

foto della notizia

La Commissione europea ha risposto a stretto giro alle critiche del presidente dell'Eurogruppo, Jeroen Dijsselbloem, sulla “positive fiscal stance”, cioé la manovra fiscale espansiva che l'Esecutivo comunitario avrebbe voluto realizzare

29/11/2016 18:32

E fu così che Draghi svelò i 3 grandi rischi di Eurolandia

foto della notizia

Il Comitato europeo per il rischio sistemico ha presentato il suo rapporto al Parlamento europeo, elencando i tre grandi rischi che affliggono la salute e il destino di Eurolandia. Secondo il governatore Draghi l'UE resta una costruzione fragile

28/11/2016 18:20

Bce, Draghi: «L'Italia è vulnerabile agli shock per l'alto rapporto debito-Pil»

foto della notizia

Secondo il presidente della Bce, Mario Draghi, la ripresa di Eurolandia prosegue moderata, ma stabile. E il debito pubblico italiano appare sostenibile, ma il Belpaese resta vulnerabile agli shock economici a causa dell'alto rapporto debito-Pil

24/11/2016 13:32

I 4 grandi rischi che incombono sull'UE rilevati dalla BCE

foto della notizia

La BCE ha identificato 4 rischi sistemici che incombono sull'area euro: dal possibile «effetto contagio» sulle correzioni globali prezzi alle tensioni per il finanziamento degli investimenti passando per la (non) sostenibilità dei debiti pubblici

22/11/2016 13:13

Cambio Euro-dollaro sempre più giù. La parità è imminente?

foto della notizia

Il brusco cambiamento delle aspettative sul mercato deicambi si sotanzia nel fatto che in due settimane l'euro ha perso il 4% sul biglietto verde e potrebbe calare fino a 98 centesimi nei prossimi sei 6 mesi. Quali ripercussioni in Europa?

19/11/2016 19:58

La super manovra espansiva di Bruxelles s'infrange sul surplus tedesco

foto della notizia

La Commissione europea ha deciso di utilizzare uno stimolo fiscale, pari allo 0,5% del Pil dell'Eurozona, per supportare la crescita economica di Eurolandia. Ma è difficile credere che la Germania sarà disposta a collaborare

15/11/2016 18:27

L'Istat e quell'aiutino a Renzi alla vigilia del referendum

foto della notizia

L'Istat comunica che nel III trimestre del 2016 il Pil è aumentato dello 0,3% rispetto al trimestre precedente e che la crescita acquisita rispetto allo stesso periodo del 2015 è pari allo 0,9%. Ma la sostanza è che il paese è fermo allo zero virgola

09/11/2016 18:20

Conti pubblici, l'Ue taglia le stime sulla crescita dell'Italia. Il debito pubblico sale al 133%

foto della notizia

L'Unione Europea ha pubblicato le previsioni d'autunno e ha ritoccato al ribasso le stime per la crescita del Belpaese. Peggiorano inoltre sia il debito pubblico, che sale a quota 133% del Pil, sia il deficit, che arriverà al 2,4% nel 2018

09/11/2016 10:53

Trump ha vinto contro tutto e tutti perché ha spiegato che la crisi è colpa della globalizzazione

foto della notizia

Il tycoon più imprevedibile d'America ha vinto con il voto dei blue collars, quella che una volta era la working class che votava democrats e che la Clinton ha snobbato. Cosa cambia per l'America e per il mondo?

08/11/2016 12:59

I «deplorevoli» della Clinton, ovvero la working class che fu di sinistra che sostiene Trump

foto della notizia

Queste elezioni saranno le prime dell’era post-moderna che si caratterizzeranno per l’emersione di una nuova classe sociale di massa: la middle class impoverita. La Clinton, che in linea teorica dovrebbe rappresentare questo magma travolto dalla globalizzazione, in realtà lo deplora

04/11/2016 13:36

Istat: l'economia resta incerta. La crescita è in stand-by

foto della notizia

Secondo gli ultimi dati dell'Istat, prosegue la fase di incertezza dell'economia italiana. Non solo per i prossimi mesi non sono previste variazioni nel livello dei prezzi, ma neppure nessuna accelerazione dell'attività economica nazionale.

02/11/2016 16:27

Referendum, l'Italia potrebbe uscire dall'Eurozona nel 2017

foto della notizia

Secondo un recentissimo sondaggio realizzato dal gruppo di ricerca Sentix, l'Italia ha più probabilità della Grecia di uscire dall'Eurozona entro i prossimi 12 mesi. Gli investitori internazionali guardano con preoccupazione al Belpaese.

02/11/2016 13:10

Il mondo di Hobbes è realtà: debito mondiale senza freni, 225 mld pronti a esplodere

foto della notizia

Oltre 5 secoli fa Martin Lutero cominciava la sua battaglia contro l'usura. Oggi non esiste uomo, impresa o stato che non sia fortemente indebitato. Complessivamente il debito mondiale ha raggiunto quota 225 miliardi di dollari e sembra sul punto di esplodere.

29/10/2016 17:00

Draghi rassicura le banche: «Non temete, neanche un euro sta andando ai poveri dell'Unione europea»

foto della notizia

Le rassicurazioni di Draghi rivolte ai banchieri tedeschi spiegano l’impalcatura culturale su cui poggia la comunità europea. L’economia della Ue è intrinsecamente incardinata sulla rendita, e quindi sul debito.

28/10/2016 20:01 Video

Fitoussi: «Non capisco lo scontro tra Roma e Bruxelles»

foto della notizia

L'economista francese, docente alla Luiss: «Quello che è importante è la piena occupazione e l'aumento del tenore di vita».

28/10/2016 12:57

Legge di Bilancio, Boeri attacca Renzi sulle pensioni: «Aumenta il debito di 44 miliardi»

foto della notizia

Il presidente dell'Inps, Tito Boeri, si lancia all'attacco della legge di Bilancio del governo Renzi, sottolineando che i costi previdenziali sono troppo alti e faranno crescere a dismisura il debito pensionistico. Inoltre non esclude le sue dimissioni

24/10/2016 18:27

Flop BTp Italia, ecco perché gli investitori hanno fatto dietrofront

foto della notizia

Il collocamento sul mercato dei BTp è stato un flop. Solo 5,2 miliardi di titoli a fronte degli 8 miliardi preventivati. Ecco le ragioni dell'inversione di tendenza: l'inflazione bassa e l'incertezza politica

24/10/2016 11:20

Passera si unisce a Jp Morgan per salvare Monte Paschi?

foto della notizia

Sviluppi sempre più imprevedibili per la banca senese. Dalle piazze finanziarie si registrano aumenti a doppia cifra sul titolo senese: in due giorni un balzo del 20%. Nel piano dell'ex ministro vedrebbe luce anche una bad bank, in cui sarà presente il Fondo Atlante

22/10/2016 18:18

Fitch rivede l'outlook sull'Italia al ribasso e ipotizza 3 scenari dopo il referendum

foto della notizia

L'agenzia di rating scende in campo in vista dell'imminente referendum sulla riforma costituzionale. Taglia l'outlook sull'Italia da «stabile» a «negativo» e ipotizza cosa accadrà dopo il voto del 4 dicembre

22/10/2016 16:36

Il Fmi ammette che la globalizzazione fa male. «Scusi, ma lei è pazzo o solo completamente stupido?»

foto della notizia

Uno studio prodotto da tre ricercatori del Fondo monetario internazionale «Neoliberalism: Oversold?» è una dura accusa a tutta l’impalcatura ideologica dell'istituzione finanziaria. Il caso Grecia è emblematico

20/10/2016 15:09

Renzi vola a Bruxelles e apre la sfida sulla legge di Bilancio

foto della notizia

Matteo Renzi è volato a Bruxelles per il Consiglio europeo. Bruxelles deve accendere il semaforo verde sulla manovra finanziaria italiana, ma i conti della Legge di Bilancio non tornano come previsto

14/10/2016 15:44

Jp Morgan e l'amico Renzi: storia di come vogliono cambiarci la Costituzione (e il sistema bancario)

foto della notizia

Jp Morgan ha ruolo in capitolo nelle due grandi fratture che attraversano e scuotono il paese dalle fondamenta: la crisi bancaria e la riforma costituzionale. Qui proviamo a spiegarvi come agisce e perché.

12/10/2016 16:27

Grecia, nessuna pietà per Tsipras

foto della notizia

L'Eurogruppo ha applaudito alle riforme del governo Tsipras, ma ha sbloccato solo una prima tranche degli aiuti promessi al paese. La Troika fa sapere che il resto verrà sborsato dall'Esm solo dopo un'altra accurata valutazione

12/10/2016 11:46 Video

Renzi: Italia Paese con la migliore rotta di discesa del deficit

foto della notizia

L'Italia è il Paese con la rotta di discesa del deficit più significativa e rispetto ad altri Paesi ha un deficit inferiore alla metà, ogni riferimento alla Spagna è puramente voluto, ha detto

10/10/2016 12:49

Ue, Padoan replica a Moscovici: «Deficit al 2,4% eventuale»

foto della notizia

Il governo non cambia idea sulle previsioni programmatiche contenute nel Def 2017. Il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, risponde alle critiche mosse dall'Upb e dal Commissario Ue agli Affari economici, Pierre Moscovici

08/10/2016 18:07

L'austerità tedesca perde colpi: le riforme (cioè i tagli e le privatizzazioni) non convincono più

foto della notizia

Dopo anni di decrescita (infelice) l'Italia si ribella al dogma dell'austerità della dispotica Germania e al suo significato reale: i tagli. L'attacco al debito esige innanzitutto la crescita e per ottenerla la strada passa per una pesante politica keynesiana

08/10/2016 16:57

Moscovici avvisa Renzi: «Il debito deve essere ridotto»

foto della notizia

Il Commissario Ue agli Affari Economici e Monetari Pierre Moscovici prende le distanze dall'ipotesi che il punto d'incontro concordato con l'Italia per il rapporto deficit/Pil per il 2017 possa essere pari al 2,4%: «Non è la cifra che abbiamo in mente, ma l'Italia non va consegnata a forze populiste o contrarie all'Europa o all'Euro».

> <