3 dicembre 2016
Aggiornato 20:30
> <
RSS
03/10/2012 22:56

Bengasi, documenti riservati sul pavimento del consolato americano

A oltre tre settimane dall'attacco a Bengasi dove è stato ucciso l'ambasciatore americano in Libia, Christopher Stevens, e tre altri americani, alcuni documenti sensibili sono rimasti nel consolato senza un'adeguata sorveglianza, permettendo facile accesso a dettagli delicati sulle operazioni americane in Libia. CNN: Individuati obiettivi per raid dopo attacco Bengasi

20/09/2012 20:49

L'Ambasciatore Stevens sapeva di essere sulla lista di al Qaida

Il diplomatico americano, negli ultimi mesi, era anche preoccupato per le continue minacce alla sicurezza a Bengasi e la crescente presenza di qaedisti in Libia. Intanto per il film anti-Islam, attrice denuncia il produttore per frode

> <