> <
25/07/2014 14:20

Centrodestra: Arrivano le primarie

foto della notizia

Sono alle porte le primarie del centrodestra, previste in autunno, e si comincia dalla Puglia. Ma, come sostiene Renato Schifani (Ncd), mettere insieme i cocci non sarà così facile: «ci sono i moderati che stanno al governo, quelli che stanno all'opposizione (Fi), la destra lepenista (Lega) e la vecchia destra (Fdi). Metterli insieme è un'impresa quasi impossibile».

23/07/2014 16:08

Centrodestra: umori e malumori

foto della notizia

Dopo la piena assoluzione di Berlusconi, il suo ritorno alla leadership di coalizione appare scontato. Ma se, da un lato, c'è chi si stringe subito intorno al Cavaliere, dall'altro non mancano i battibecchi tra la Lega e il Ncd.

22/07/2014 21:00

Berlusconi: Renzi? Ha avuto fortuna

foto della notizia

Dopo la sospirata assoluzione, Berlusconi rilascia un'intervista in coppia con la Pascale al settimanale «Oggi», e parla a ruota libera: della sua commozione, come dei progetti politici per realizzare la sua rivoluzione liberale.

21/07/2014 16:03

Fi e Ncd: Silvio sì, Silvio no

foto della notizia

Dopo l'assoluzione di Berlusconi, Fi si ricompatta intorno al suo intramontabile Cavaliere; ma dal Ncd arrivano moniti d'altra natura: «Il risultato giudiziario ottenuto è importantissimo, ma Silvio deve fare i conti con gli anni che passano. Non sarà lui il leader di coalizione».

21/07/2014 14:11

Fi: Non arrestate Galan

foto della notizia

Alla vigilia del voto dell'Aula di Montecitorio, alcuni esponenti di Fi chiedono che il parlamento sia solidale con le condizioni di salute di Gianfranco Galan. Per Capezzone: «La carcerazione preventiva è la negazione del diritto alla propria difesa».

19/07/2014 17:57

Caldoro: per Terra dei fuochi front office cittadini e comitati

foto della notizia

Per il Presidente della Regione Campania creare un luogo per informare su quanto si sta facendo per la Terra dei Fuochi è un dovere, ormai non più rimandabile, nei confronti dei cittadini. La sede potrebbe essere individuata presso una Prefettura. Trasparenza, condivisione, informazione per dare una svolta.

19/07/2014 16:30

Caro Silvio ti scrivo

foto della notizia

Siamo stati per lo più elettori di sinistra e non abbiamo condiviso molte delle sue idee e scelte politiche. La rispettiamo però come imprenditore e come uomo politico. Oggi dopo la sua assoluzione in appello le scriviamo per due motivi: per scusarci e per ringraziarla.

18/07/2014 21:04

Fi: Silvio, sempre con te

foto della notizia

Dopo l'assoluzione di Berlusconi, si susseguono le dichiarazioni di tutti gli esponenti del centrodestra e di Fi in favore del loro ritrovato leader. E il Cavaliere non perde tempo: «E ora avanti con le riforme!».

18/07/2014 21:04

Berlusconi assolto, centrodestra diviso

foto della notizia

La «commozione» di Silvio Berlusconi, le lacrime di Francesca Pascale. Ma anche le dichiarazioni di gioia di tutto il centrodestra e di tutta Forza Italia. La sentenza di assoluzione in appello per il leader forzista sortisce un evidente effetto politico: l'ex Cavaliere torna in sella, sgombra dal suo orizzonte la nube pesante della condanna, e - per usare le espressioni di moltissimi esponenti fo

18/07/2014 16:10

Pd al 44%, Fi crolla

foto della notizia

L'ultima indagine di Demopolis prima della pausa estiva descrive un distacco che non ha precedenti nella storia del paese dal secondo dopoguerra. «L'effetto-Renzi è determinante» spiega il Direttore Pietro Vento, «ma concorre anche l'estrema debolezza degli altri partiti all'opposizione».

17/07/2014 15:55

Se Berlusconi, e sottolineo se

foto della notizia

Se solo per un attimo si trasformasse in un «eroe della ritirata», a beneficiarne sarebbe non solo il centro destra. Ritirandosi, infatti, il campo politico del centro-destra sarebbe costretto ad interrogarsi sulla propria identità, provare a camminare sulle gambe di una rinnovata proposta politica e ritornare ad essere un contendete credibile per il governo del paese.

16/07/2014 13:11

Sacconi: basta chiacchiere, tocca ai fatti

foto della notizia

I parlamentari si danno battaglia a colpi di emendamenti: per Sacconi (Ncd) c'è bisogno di tempestività per passare dalle parole ai fatti; la Munerato (Lega) auspica che il Veneto veda riconosciuta la sua identità nazionale e Gasparri (Fi) chiede che il presidenzialismo diventi sostanziale con l'elezione diretta del presidente della Repubblica.

16/07/2014 07:30

Solo Berlusconi è padrone in casa

foto della notizia

La giornata delle adunate sotto la tenda dei tre leader si è conclusa con una sola vittoria piena. All'«ex Cavaliere», tutt'altro che disarcionato dai suoi, sono bastati 45 minuti per convincere i suoi parlamentari: «Non molliamo il Nazareno». Per Renzi e Grillo le pene interne, invece, non sono ancora finite.

15/07/2014 20:38

Berlusconi, niente dibattito e neanche un voto

foto della notizia

La linea di Forza Italia sulle riforme è quella tracciata da tempo, a gennaio, quando fu siglato il patto del Nazareno che ora va rispettato. E per chi non si adeguerà al momento del voto, la porta è quella... Anzi: ricordatevi che mi avete firmato le vostre dimissioni in bianco. Silvio Berlusconi va giù duro con i frondisti interni. Ma i malpancisti non mollano e Fitto fa sapere: non è finita qui

14/07/2014 16:35

Altro che raccomandata, è discriminata

foto della notizia

Matteo Salvini, segretario della Lega Nord, risponde alle accuse mosse contro la compagna, Giulia Martinelli, assunta come collaboratrice dell'assessore al Welfare della Regione Lombardia, guidata da Roberto Maroni: «Non sta rubando il posto a nessuno ed è stata assunta dall'uomo per cui lavora da cinque anni».

11/07/2014 07:26

Il Cavaliere «sfoglia» la margherita

foto della notizia

Recuperati, recuperabili, non recuperabili. Sono le tre categorie su cui si stanno concentrando le attenzioni di coloro che, per conto di Silvio Berlusconi e in nome del patto del Nazareno, stanno cercando di gestire (e ovviamente far rientrare) la fronda azzurra contro il ddl Boschi.

10/07/2014 18:14 Video

Pascale: La Santanché è come Crudelia De Mon

foto della notizia

La fidanzata dell'ex Cavaliere aderisce a due associazioni omosessuali, poi rassicura: «Berlusconi la pensa come me al 100%».

10/07/2014 12:24

Riforme, caos Forza Italia

foto della notizia

Per chi guarda il dito, è la bagarre sulla convocazione (o meno) di una riunione. Per chi guarda la luna, però, è l'ennesimo scontro di visione, prospettiva e sfere di potere che sta dilaniando Forza Italia. E che Silvio Berlusconi, piuttosto concentrato sulle sue vicende giudiziarie, vive con sempre maggiore insofferenza.

09/07/2014 22:26

Tutti insieme, separatamente

foto della notizia

Giorgia Meloni è riuscita dove altri avevano fallito. I cocci rotti di quello che una volta si chiamava Pdl si sono riuniti magicamente stamattina, di nuovo insieme e compatti dopo liti, tradimenti, trasmigrazioni e parziali riappacificazioni.

09/07/2014 13:48 Video

Ma su Berlusconi i nodi restano

foto della notizia

Ai piedi di Montecitorio oggi si è ritrovato tutto quello che una volta si chiamava PDL: obbiettivo lanciare le primarie per i prossimi appuntamenti elettorali. L’adunata è riuscita ma sulla leadership di Berlusconi le divisioni restano e sono nette.

09/07/2014 13:37

Prove tecniche di centrodestra

foto della notizia

Fratelli d'Italia ha infatti lanciato una petizione per le primarie di coalizione per la scelta del candidato Premier, dei sindaci e dei presidenti di Regione, raccogliendo l'adesione di esponenti di tutto l'arco dei partiti che un tempo si riconoscevano nel Governo Berlusconi.

08/07/2014 20:40

Mediatrade, per il Cav soddisfazione (amara). Resta nodo fronda Forza Italia

foto della notizia

Era uno di quei giorni in cui gli è consentito stare a Roma. Ma Silvio Berlusconi ha preferito trascorrerlo ad Arcore. Per una ragione soprattutto: la sentenza Mediatrade. Nel primo pomeriggio l'attesa notizia: assoluzione e prescrizione per suo figlio Pier Silvio e per Fedele Confalonieri. Rinviata la riunione sul Senato. E domani cena per fare cassa.

08/07/2014 12:05

La desistenza di Berlusconi

foto della notizia

Ogni mattina, nel Pd del 41%, c’è qualcuno che si sveglia e sa di dover correre più in fretta di Matteo Renzi per non perdere la propria identità politica. Invece, in Forza Italia, Silvio Berlusconi ha conservato, finora, un potere assoluto in grado di fargli portare a casa il risultato che ha in animo, seppure a capo di un partito mai così povero di consensi.

07/07/2014 12:13

Il centrodestra naviga a vista

foto della notizia

Quello che meraviglia in questo caos è che tutta la classe dirigente che ha portato il centrodestra a tale misero epilogo continua a litigare sul nulla e a nessuno viene in mente di sentirsi corresponsabile della disfatta e di farsi da parte.

04/07/2014 16:25

Minzolini: Renzi vuole il «modello PCUS»

foto della notizia

Il Senatore di Forza Italia «Con l'Italicum e la Riforma Senato creiamo un meccanismo talmente perverso in cui il baricentro del potere finisce nel partito che vince il premio di maggioranza. Chi vince avrebbe tutti i numeri dalla sua, non solo sul versante della maggioranza che sostiene il governo ma anche per l'elezione del Presidente della Repubblica. Come nel Pcus».

04/07/2014 16:19

La Russa: «L'Italicum è peggio del porcellum»

foto della notizia

«Da 30 eletti 'nominati' dal partito si passa a ben 150: la differenza balza agli occhi. Fratelli d'italia dice no ad un innalzamento a dismisura del numero delle circoscrizioni, visto che già 30 eletti scelti direttamente dal partito non è una quota piccola». Cicchitto: «Cambiare l'Italicum al Senato».

03/07/2014 21:06

Berlusconi: il patto sulle riforme deve essere rispettato

foto della notizia

Li ha ascoltati per quasi quattro ore e (almeno così ha promesso) è pronto ad ascoltarli ancora martedì prossimo e a dar loro una risposta. D'altra parte lo «sfogatoio» era stato messo in conto. Ma basta considerare l'ordine con cui ha svolto i suoi incontri per capire che per Silvio Berlusconi il dado è tratto: il patto sulle riforme deve essere rispettato.

03/07/2014 07:00

Pier Silvio, Renzi e la «linea di famiglia»

foto della notizia

L'endorsement di Pier Silvio Berlusconi nei confronti di Matteo Renzi non ha certo lasciato indifferenti i parlamentari di Forza Italia. D'altra parte il disorientamento regna da tempo sovrano e il partito continua ad essere diviso. Berlusconi in pressing su Italicum. Torna l'allarme casse vuote.

01/07/2014 11:47 Video

Unioni civili: prove di dialogo nel centrodestra

foto della notizia

Il «traguardo ragionevole di giustizia e di civiltà» sui diritti civili delle coppie omosessuali auspicato dal leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, non comprende il diritto di adozione. Lo ha assicurato Ignazio La Russa di Fratelli d'Italia, che ha detto di avere ricevuto dall'ex cavaliere una precisazione in tal senso

25/06/2014 08:25

Renzi come Prandelli

foto della notizia

«Togliere Renzi dalla guida del governo prima che spiaccichi l'Italia contro il muro dei suoi fiaschi riformistici per finta». Lo scrive «Il Mattinale», la nota politica redatta dallo staff del gruppo Forza Italia della Camera.

20/06/2014 11:48

Brunetta attacca Renzi: ha scordato «la trasparenza dei compensi Rai»

foto della notizia

Il capogruppo allòa Camera di Fi: «E' una questione chiave ancora irrisolta, su cui da molto tempo chiedo lumi al governo e ai vertici aziendali, attraverso numerose interrogazioni presentate in Commissione di vigilanza e interpellanze urgenti rivolte al governo, dal quale sono sempre giunte risposte completamente insoddisfacenti»

20/06/2014 09:21

Calderoli: E' vicina la fine di Forza Italia

foto della notizia

Il senatore leghista profetizza che la battaglia per le riforme costituzionali lascerà delle vittime sul campo di battaglia: "Dopo la disgregazione di Sel potremmo assistere anche a quella di Fi".

19/06/2014 16:11

Il presidenzialismo non serve a nulla se prima non si rinnova lo Stato

foto della notizia

E’ indispensabile che difesa, sanità, scuola siano implementate e rafforzate come realtà essenziali della nostra identità comunitaria, insieme con alcune attività economiche giudicate strategiche per il bene di tutti. E’ in questa concreta esigenza nazionale (come diceva Prezzolini) che guardi non al domani ma al dopodomani, che può essere trovata la giustificazione di un passaggio dal

19/06/2014 12:34

Torna Fare per fermare il declino (con un comunicato)

foto della notizia

Sarà affidato ad un Comitato di transizione l'incarico di definire il ruolo del partito per i prossimi anni. L'obiettivo è «trovare la matrice unitaria e comune del centro-destra italiano in senso di discontinuità con la vecchia politica»

19/06/2014 11:04

Santanchè: abbiamo un problema di premiership

foto della notizia

Anche una fedelissima come la «pitonessa» comincia ad avere meno certezze sulla possibilità che possa essere Berlusconi a guidare la futura riscossa del centro destra. Intanto per la seconda volta un appuntamento elettorale di Raffaele Fitto viene sovrapposto da un analogo appuntamento fissato da altri colleghi di partito.

19/06/2014 10:33

In Fi oggi tocca a Fitto quello che è toccato a me nel Pdl

foto della notizia

L’ex leader di Alleanza nazionale tiene a battesimo una nuova formazione di destra. Intanto ironizza su Fratelli d’Italia, inorridisce nel vedere la Meloni e Salvini alleati contro l’euro e mette in guardia chi è rimasto la fianco dell’ex Cavaliere: è un padre padrone che blocca tutto.

19/06/2014 09:03

È ancora presto per il presidenzialismo

foto della notizia

Ma voi ve lo immaginate un presidente alla Berlusconi (o, al suo posto, mettete uno a scelta tra i principali leader della seconda repubblica)? Eletto dopo una campagna durissima, e reciprocamente delegittimante, non penserebbe minimamente a pacificare il Paese, ma anzi utilizzerebbe ogni spazio per sancire la propria superiorità e dividere ulteriormente.

18/06/2014 16:02

Nuova «performance» di Buonanno (Ln): bolle di sapone alla Camera

foto della notizia

Dopo le forchette di cartone e la spigola sventagliata verso Laura Boldrini l'esponente del Carroccio si lancia in un nuovo gesto che farà discutere, spiegando: «Le promesse del governo sono come bolle di sapone: scoppiano al primo alito di vento»

18/06/2014 12:33

Berlusconi: Napolitano è già fuori dalla Costituzione

foto della notizia

Il leader di Forza Italia segue le orme di Grillo e si scaglia contro il Quirinale, al quale rimprovera di essere ormai fuori dai binari della Carta. Ma Berlusconi non rinnega il patto del «nazzareno» e fissa un appuntamento con Renzi: «Ma prima - precisa - mi ha chiesto che si incontrino Boschi e Romani».

18/06/2014 11:32

Berlusconi contro il capo dello Stato: «Al di là delle funzioni costituzionali»

foto della notizia

Per il leader di Fi questa situazione ha portato a una «distorsione patologica di una democrazia parlamentare. Il problema è che oggi il presidente della Repubblica non ha una legittimazione popolare. Si è verificata una frattura irrisolta tra la lettera della Costituzione e la pratica quotidiana»

> <