> <
RSS
23/01/2015 16:11

Zaia: «I buonisti ci hanno fatto invadere dai criminali»

foto della notizia

Dal ministero dell'Interno sono arrivate due notizie per i veneziani, un buona e una cattiva. Quella buona è che il numero di delitti è in calo, la cattiva è che quelli che creano maggior allarme sociale sono in crescita. Il governatore del Veneto: «Lo Stato si è di fatto arreso. Servono più uomini e mezzi per le forze dell'ordine, leggi più severe e l'esercito in strada a far da deterrente»

23/01/2015 13:15

Fedriga: da soli, anche a costo di perdere le Regioni

foto della notizia

Il patto per il Quirinale tra Ncd e Fi sembra preludere a scenari futuri: non solo l'entrata del partito dell'ex Cav in maggioranza, ma anche un accordo per le regionali. Massimiliano Fedriga, al DiariodelWeb.it, rivela i progetti della Lega in vista delle elezioni primaverili. In primis, non stringere alleanze con chi è «corresponsabile» delle politiche renziane. A rischio la roccaforte veneta?

22/01/2015 05:00

Berlusconi: «Alfano figliol prodigo. A casa i dissidenti»

foto della notizia

Tra Berlusconi e Renzi è nuovo amore. I due leaders devono fare i conti con le difficili trattative all'interno dei loro partiti, e cercano l'uno nell'altro supporto e sostegno. Ma quello tra il Cavaliere e il premier non è l'unico riavvicinamento: per la corsa al Quirinale, anche il figliol prodigo Alfano viene riaccolto a braccia aperte a Palazzo Grazioli.

21/01/2015 22:14

Berlusconi alla Camera toglie la parola ai dissidenti

foto della notizia

Passato l'emendamento della discordia, Renzi e Berlusconi raccolgono i primi frutti del Patto del Nazzareno. Intanto, la fronda in Fi si infiamma. Se per Raffaele Fitto l'ex Cav si è totalmente arreso a Renzi, per Maurizio Bianconi nulla è rimasta della vecchia, gloriosa Forza Italia: per il deputato, si parli, d'ora in poi, di «Forza Renzi»

21/01/2015 05:10

Con il Mattinale, Brunetta ha rischiato il divorzio da Berlusconi

foto della notizia

La storia, molto spesso, si ripete. Neanche un anno fa, Paolo Bonaiuti, cui era stata affidata la guida de Il Mattinale di Palazzo Grazioli, entrava in rotta di collisione con Silvio Berlusconi e lasciava per sempre Forza Italia. La struttura comunicativa di Fi veniva allora affidata a Renato Brunetta, che però non nasconde i suoi malumori e rischia di fare la stessa fine del suo predecessore.

20/01/2015 15:47

Lega furibonda: la Fornero ha colpito ancora

foto della notizia

Bocciato il referendum per l'abolizione della legge Fornero, la Lega non si arrende. Emanuele Prataviera, Capogruppo in Commissione Lavoro del Carroccio, al DiariodelWeb.it esprime la sua delusione. Ma annuncia che il Carroccio continuerà a combattere: innanzitutto, alzando le barricate in aula nella seduta di questo pomeriggio

18/01/2015 13:00

Renzi e Berlusconi, due leaders e cento correnti

foto della notizia

E' in arrivo il tredicesimo Presidente della Repubblica, ed è tutto un susseguirsi di incontri, scontri, riunioni di corrente. Si tratta di decidere il protagonista indiscusso della politica italiana per i prossimi sette anni, e i motori di tutti i partiti si stanno scaldando. Ma l'unanimità d'intenti è ben lontana, sia dentro che fuori i partiti.

18/01/2015 05:00

Renzi a Brunetta: «Il re dei fannulloni in Parlamento»

foto della notizia

E' scontro tra il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, e il capogruppo alla Camera di Forza Italia, Renato Brunetta. L'esponente di Fi aveva espresso la volonta - in attesa dell'elezionedel nuovo Capo di Stato - di fermare i lavori inerenti la Legge elettorale, ma la risposta del premier è stata che non ci si ferma perché «siamo chiamati a rispondere ai cittadini».

15/01/2015 13:20

La maestra agli alunni: ora spieghiamo perchè la Lega è cattiva

foto della notizia

Per Filippo Busin (LN), si tratterebbe di un caso di propaganda politica, quello dell'insegnante vicentina che ha assegnato agli alunni un tema argomentativo in cui si chiedeva di «persuadere un tuo compagno leghista che il fenomeno migratorio non è un problema». Ma l'istituto fa quadrato intorno all'insegnante, assicurando: «ha fatto il suo dovere e ha promosso il dibattito»

10/01/2015 19:00

Grimoldi: chi predica l'autocensura si mette in mano dei terroristi

foto della notizia

Si riaccende il dibattito sull'autocensura, dopo i drammatici fatti di Parigi. Alcuni tra i maggiori giornali europei e mondiali ritengono, infatti, opportuno non ripubblicare le vignette che hanno infiammato l'ira degli estremisti islamici. Paolo Grimoldi della Lega Nord sostiene che non è giusto «abidicare alle proprie radici, alla storia dell'Occidente in nome dell'immigrazione».

08/01/2015 19:00

Meloni: basta con le nuove moschee e con gli Imam fuori controllo

foto della notizia

Dopo l'attentato di ieri che ha sconvolto l'Occidente, ritorna di grande attualità il tema della sicurezza delle nostre città rispetto alla minaccia del fondamentalismo islamico. E la richiesta della comunità musulmana milanese di una nuova moschea spinge a interrogarci su come ottemperare la necessità di maggiori controlli con l'esigenza di integrare e di garantire libertà di culto

07/01/2015 22:00

Tsipras e Salvini, così uguali, così diversi

foto della notizia

Da un lato, il leader di Syriza, che avanza inesorabilmente nei sondaggi all'approssimarsi delle elezioni. Dall'altro, Matteo Salvini, per molti unica, attuale, alternativa, al Matteo di Firenze. A unirli, il secco no all'austerity merkeliana; ma a dividerli, secondo Claudio Borghi, punti di vista antipodici sulle soluzioni alla crisi europea

21/12/2014 06:49

Salvini sfida Renzi

foto della notizia

Il leader della Lega Nord: «Mi piacerebbe molto confrontarmi con lui in tv, sono disponibile anche la notte di Natale. Testardaggine Lega sulla Russia sta facendo breccia, ma non abbiamo preso una lira da Mosca».

19/12/2014 22:00

Salvini cancella la secessione, lancia l’autonomia e punta al Sud

foto della notizia

Questa mattina, proprio dalla famigerata «Roma ladrona», Salvini ha lanciato la corsa del Carroccio al Sud. Il simbolo del nuovo progetto, aperto a tutti purché «con la fedina penale pulita», porta il suo nome e i colori del blu e del giallo - che insieme fanno il verde, ha sottolineato il segretario -. Un Salvini che ha tentato di ricucire con quelli che, un tempo, Bossi definiva «Terùn»

19/12/2014 20:26 Video

Salvini: La Lega è del nord, ma anche del sud

foto della notizia

Uguali ma diversi. Matteo Salvini ha messo oggi nero su bianco che la vecchia ditta di Umberto Bossi traghetterà valori, ideali e voti da nord a sud e viceversa. «Non abbiamo mai insultato i cittadini del sud, ma i loro amministratori» a ricordato Salvini additando gli ultimi avvenimenti di cronaca nera romana come un esempio di quello che la Lega ha sempre inteso per «Roma Ladrona».

> <

Ultime notizie

Leggi tutte

I più visti

» Top 50