2 dicembre 2016
Aggiornato 23:00
> <
RSS
30/07/2015 19:00

Renzi salva un senatore dai domiciliari. E il suo governo dalla caduta

Meno di un mese dopo il primo «sì» all'arresto, il Pd cambia idea e grazia l'Ncd Antonio Azzollini. Alfano li aveva avvertiti: in caso contrario la maggioranza è a rischio. Dunque, più importante garantire la poltrona che la giustizia

20/12/2013 14:02

Cancellieri: «Sia il carcere che il magistrato di sorveglianza conoscevano il passato di Gagliano»

Il ministro della Giustizia: «Risulta evidente come il giudice abbia inviato un'istruttoria chiedendo all'istituto penitenziario e al servizio psichiatrico del carcere notizie necessarie, proprio partendo da una valutazione dell'ampio currirulum criminale» dell'evaso dall'istituto di pena di Genova

18/12/2013 14:50

Cancellieri: «non è un indulto» e non «c'è nessun pericolo per la sicurezza»

Il ministro della Giustizia sul decreto anti-affollamento delle carceri: «Tocca due particolari categorie di persone, i tossicodipendenti e stranieri. I tossicodipendenti sono mandati nei centri di recupero per essere curati, i secondi vengono espulsi»

17/12/2013 19:49

«Non ci sono automatismi, non si può parlare né di indulto né di indultino»

Lo ha sottolineato il ministro della Giustizia Annamaria Cancellieri, illustrando in conferenza stampa a Palazzo Chigi il decreto legge in materia penitenziaria, varato dal cdm con misure urgenti in tema di carceri e per contrastare il sovraffollamento

04/12/2013 15:18

«Posso solo auspicare una convergenza in Parlamento su un provvedimento di clemenza»

RP | RP | Il ministro della Giustizia Cancellieri spera nell'indulto e annuncia: «In uno dei prossimi Consigli dei ministri porteremo un pacchetto di provvedimenti che inciderà sui processi civili e penali e sui problemi delle carceri. Passato questo momento difficile approfondiremo questi temi in uno dei prossimi Cdm»

20/11/2013 15:38

La mozione del M5s non passa, Cancellieri rimane in sella

L'Aula della Camera ha respinto il voto di sfiducia al ministro della Giustiuzia con 405 no, 154 sì e 3 astensioni. Con i grillini Fratelli d'Italia, Lega Nord e Sinistra ecologia e libertà

20/11/2013 15:15

Su Giulia Ligresti «nessun inconsueto zelo»

RP | RP | RP | Cancellieri si difende nel giorno del voto di sfiducia: «Non c'è stata un'anomala tempestività, meno che mai generata da un mio intervento come adombrato da qualcuno, ma un'ordinaria attività di prevenzione che si è sviluppata in maniera assolutamente autonoma, come dimostra la scansione temporale degli avvenimenti»

19/11/2013 19:20

La Procura di Roma apre un'indagine ma anche nella Capitale Cancellieri non è indagata

RP | RP | Gli atti giunti da Torino saranno vagliati dal procuratore capo di Roma e poi verrà deciso a chi sarà affidato il fascicolo. Successivamente saranno stabilite le iniziative da prendere e le eventuali deleghe investigative da affidare

18/11/2013 17:16

Nuovo centrodestra e Forza Italia con il ministro Cancellieri

RP | RP | Alfano (Ncd): « Abbiamo già dato il nostro sostegno al Guardasigilli lo ribadiamo confortati anche dalle notizie odierne». Brunetta (Fi): « Letta, deve decidere: o si assume l`intero onere della difesa del suo ministro della Giustizia, oppure sceglie di mollarlo al suo destino in ragione dell`iniziativa di qualche Procura della Repubblica»

18/11/2013 16:38

I futuri segretari del Pd vogliono la testa di Cancellieri

RP | RP | Civati: «Tutti, da Renzi a Pittella a Cuperlo, sono d'accordo con me che il ministro di Giustizia dovrebbe fare un passo indietro. Martedì sera servono almeno 60 firme per presentare la mozione di sfiducia»

18/11/2013 14:07

La Procura di Torino: «Cancellieri non è indagata»

RP | RP | I magistrati piemontesi: «E' stato formato un fascicolo K, atti relativi a fatti nei quali non si ravvisano reati allo stato degli atti ma che possono richiedere approfondimenti. Sarà trasferito a Roma in quanto territorialmente competente»

15/11/2013 19:25

Letta riconferma la fiducia a Cancellieri, Napolitano: «Auspico pieno sviluppo dell'azione del ministro»

Fonti di Palazzo Chigi: «Non c'è nulla da aggiungere rispetto alle cose che il premier ha detto e testimoniato con la sua presenza in Aula, tanto che il ministro è regolarmente al lavoro». Il Colle: «Ulteriore piena attuazione delle misure di governo avviate dalla Guardasigilli»

15/11/2013 17:34

Cancellieri replica: «Messa in discussione la mia integrità, il mio onore»

Il ministro della Giustizia: «Sono di nuovo riportate in modo insistente notizie sul mio comportamento. Non ho mai mentito, né ai magistrati, né al Parlamento»

15/11/2013 14:05

Cancellieri e quelle telefonate taciute al Parlamento

Il Ministro della Giustizia non ha parlato di tutte le sue chiamate alla famiglia Ligresti in audizione alle Camera. Dagli atti della Procura di Torino emergono nuove conversazioni

13/11/2013 16:36

Mozione di sfiducia a Cancellieri, si vota il 21 novembre

RP | RP | Il voto sulle dimissioni della Guardasigilli, presentata dal M5s è stata calendarizzata dopo una intensa discussione tra maggioranza e opposizione. Pd e Pdl hanno sottolineato che la priorità va data ai decreti in scadenza mentre i grillini hanno chiesto che la discussione non fosse spostata troppo avanti

06/11/2013 16:01

Piergiorgio Peluso e i predestinati a cariche di amministratori delegati, direttori finanziari, direttori generali

RP | RP | RP | Grillo contro il figlio della Cancellieri: «Il vero scandalo però non è la mamma, ma il pargolo. E' la perfetta manifestazione di quel familismo trasversale, di amicizie incrociate, di favori dati e ricevuti che in Italia crea la cosidetta 'classe dirigente'»

05/11/2013 20:00

Cancellieri: «O rimango con piena dignità, oppure non sarò mai un ministro dimezzato»

Il Ministro della Giustizia: «Come Guardasigilli devo affrontare temi delicatissimi: o me lo fanno fare a testa alta oppure se ne trovino un altro. Ribatterò punto per punto: non ho mai travalicato i miei compiti, eppoi c'è un'ignoranza spaventosa, il Dap non scarcera nessuno»

05/11/2013 17:00

Cancellieri: «Mai sollecitato la scarcerazione di Giulia Ligresti né indotto nessuno in tal senso»

La Guardasigilli al Senato: «Ho agito, se pur d'istinto, senza derogare mai dai miei doveri di ministro. Considero la fiducia del Parlamento decisiva per la prosecuzione del mio incarico»

05/11/2013 15:24

Il DAP smentisce Repubblica

Il Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria: «Si smentisce in modo categorico che ci siano stati favoritismi verso Jonella Ligresti, si sono seguite le normali procedure, diversamente da quanto sostenuto dall'articolo del quotidiano»

04/11/2013 08:54

Cancellieri: «Contro di me il metodo Boffo, non mi faccio intimidire»

La Guardasigilli: «Combatto, querelo e vado avanti. Un quotidiano mi attribuisce proprietà mai avute e stipendi mai percepiti. Sono disgustata». Caselli torna a ribadire: «Arresti domiciliari decisi solo in base a fatti concreti e provati». M5s presenta mozione di sfiducia alla Camera e Senato

03/11/2013 11:01

Cancellieri: «Intervenuta in almeno 110 casi analoghi a quello della Ligresti»

Il ministro della Giustizia si difende: «Ho segnalato situazioni particolarmente delicate dal punto di vista sanitario o umanitario, con note scritte di mio pugno. Ho coscienza pulita, non mi dimetto»

02/11/2013 15:49

La difesa della Cancellieri: «Sono intervenuta in almeno 110 casi analoghi»

Lo ha detto il Ministro della Giustizia, al telefono con TM News, specificando di essere intervenuta presso il Dap anche con «note scritte di mio pugno per segnalare situazioni particolarmente delicate dal punto di vista sanitario o umanitario»

31/10/2013 19:29

Cancellieri: «Nessuna interferenza con decisioni organi giudiziari»

Il Ministro della Giustizia Annamaria Cancellieri ha inviato una lettera ai capigruppo di Camera e Senato per chiarire la sua posizione in merito alla vicenda di Giulia Ligresti, arrestata nell'ambito dell'inchiesta Fonsai, e poi scarcerata e messa ai domiciliari

22/09/2013 16:00

Cancellieri: «Dopo il fascismo, gli animi erano laceranti ma sono riusciti a parlarsi e trovare vie d'intesa»

Il ministro della Giustizia: «C'è bisogno di un clima sereno, perché abbiamo tanti problemi. Più c'è serenità e più si lavora insieme, più si risolvono. L'Italia ha alzato la testa in momenti gravi e sono sicura che saprà farlo anche ora»

18/09/2013 17:17

Cgil, Cisl e Uil, con la riforma della geografia giudiziaria si getta ministero nel caos

«Nel disegno di riforma, sono molti gli elementi che ci fanno temere che esso non permetterà di aggredire le cause strutturali dei ritardi e delle inefficienze che appesantiscono la giustizia italiana», scrivono i sindacati

03/09/2013 17:50

Cancellieri: «Detenuti in cella 8 ore al giorno, non 22»

Lo ha detto il ministro della Giustizia Annamaria Cancellieri, intervenendo a un convegno alla Festa del Pd a Genova: «Il regolamento non viene applicato nell'80/90 per cento dei casi»

03/09/2013 17:47

Cancellieri: «Marassi è l'inferno degli inferni»

Per ridurre il sovraffollamento delle carceri il ministero della Giustizia promuove interventi «concreti», sotto il profilo giuridico e del regolamento carcerario: «20-25mila detenuti in eccesso, bisogna ridurli»

03/09/2013 13:14

Cancellieri, «In cella al massimo per 8 ore al dì. Luce e aria sono un diritto»

Il ministro della Giustizia: «Abbiamo un sovraffollamento nelle prigioni tra le venti e le 25mila unità. L'Europa ci bacchetta molto, dobbiamo spiegare cosa stiamo facendo. Chi sbaglia paghi il conto ma non venga torturato»

28/08/2013 15:39

Cancellieri: «Nessun tribunale chiuso in zone ad alto tasso di criminalità»

Il ministro ha illustrato la situazione: «Nei correttivi che porremo probabilmente nei prossimi giorni, con la Camera e con il Senato, non ci saranno più situazioni a rischio nelle aree più esposte». Calliendo (Pdl): «Così sarà una riforma dannosa. Produrrà inefficienze, tempi processuali più lunghi e maggiori costi»

22/08/2013 09:51

Cancellieri: «Amnistia? Io favorevole. Ora tocca alla politica»

«Favorevole all'amnistia, oltre che per motivi umanitari anche perché ci darebbe l'opportunità di mettere in cantiere una riforma complessiva del sistema penitenziario». Lo ha detto il ministro della Giustizia, Anna Maria Cancellieri in un'intervista al quotidiano online «Sussidiario.net»

> <