6 dicembre 2016
Aggiornato 13:00
> <
RSS
19/07/2016 21:05

Paolo Borsellino: storia di un eroe a 24 anni dalla strage di via D'Amelio

foto della notizia

Erano quasi le 17 del 19 luglio 1992 quando una Fiat 126 imbottita di tritolo saltava in aria uccidendo il magistrato Paolo Borsellino e i cinque agenti di scorta Emanuela Loi, Agostino Catalano, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina.

14/04/2016 09:56 Video

Provenzano, la morte e 10 anni fa l'arresto memorabile. Com'è cambiata Corleone

foto della notizia

Sono trascorsi dieci anni da quell'11 aprile del 2006, il giorno che segnò la fine della ultra quarantennale latitanza di Bernardo Provenzano. Oggi diverse realtà operano per difendere la cultura della legalità

08/04/2016 08:00

Riina jr a Porta a Porta, Maggioni: Da Vespa ha parlato un mafioso

foto della notizia

Indignazione e rabbia per la scelta di Bruno Vespa di ospitare il figlio del capo dei capi, Totò Riina, in studio per la presentazione di un libro sulla sua famiglia

07/04/2016 17:27

La Friuli dice no alla mafia rifiutandosi di vendere il libro di Riina

foto della notizia

Scelta di campo della libreria di via dei Rizzani, a Udine. «E’ indegno vedere pronunciare i nomi di Falcone e Borsellino da persone che non hanno un’anima pulita», commenta uno dei soci del negozio

02/03/2016 12:23

Scanzi e Casale, «Il sogno di un'Italia»: 20 anni senza andare mai a tempo

foto della notizia

Com’è stato possibile sopportare vent’anni Berlusconi? Come siamo arrivati a Renzi? Perché in Italia la norma è eccezione e l’anomalia immorale è spesso regola? Questo e molto altro nel nuovo spettacolo

16/07/2015 12:04

A Ostia per ricordare Paolo Borsellino

foto della notizia

Il Movimento 5 Stelle torna in piazza e stavolta per redigere insieme ai cittadini di Ostia la «Carta della Legalità», proprio in occasione del 23esimo anniversario della morte di Paolo Borsellino e della sua scorta: «Con noi anche l'assessore al Comune di Roma Alfonso Sabella»

04/06/2015 20:16

L'ex Ministro Martelli denuncia il pentito D'Amico

Il collaboratore di giustizia, ascoltato in qualità di teste nelle scorse settimane al processo sulla trattativa Stato-mafia, aveva parlato del coinvolgimento dell'ex Guardasigilli in qualità di mandante delle stragi di Capaci e via D'Amelio.

11/11/2014 17:25

Violante: «Perché a Riina non fu applicato il 41 bis?»

foto della notizia

Luciano Violante, nel corso del processo 'Borsellino quater', dichiara che, negli anni Novanta, in qualità di presidente della commissione Antimafia, aveva notificato come il super boss di Corleone non stesse scontando la pena del 41 bis: «La politica pensava ad altro».

29/10/2014 16:18

Grillo sul blog: «Cosa teme Napolitano?»

Il capo dello Stato è stato ascoltato ieri, al Quirinale, dai membri della Corte d'Assise di Palermo, per raccogliere la testimonianza di Napolitano in relazione alla trattativa Stato-mafia. Sul blog del leader del Movimento 5 Stelle, oggi, un post con un duro attacco al capo dello Stato.

19/07/2014 11:42

Boldrini: Borsellino conosceva il profumo della libertà

A ventidue anni dall'attentato in cui persero la vita il giudice Borsellino e la sua scorta, intervengono il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano e la presidente della Camera, Laura Boldrini. Intanto, a Palermo, i familiari delle vittime di mafia sono stanchi delle verità parziali.

23/05/2014 08:51

22 anni fa la strage di Capaci

Ventidue anni dopo, Palermo si ferma per ricordare la strage di Capaci, in cui morirono il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo, e tre agenti di scorta, Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro.

22/05/2014 12:08

Gratteri: «Falcone e Borsellino? Due fuoriclasse»

Così Nicola Gratteri, procuratore aggiunto della Repubblica di Reggio Calabria, ha ricordato ai microfoni di Prima di tutto», su Radio 1, i drammatici attentati di Palermo del 1992, i 57 giorni fra l'omicidio di Giovanni Falcone e quello di Paolo Borsellino.

> <