5 dicembre 2016
Aggiornato 17:30
> <
RSS
12/11/2015 17:08

Bisignani: «Marino stalkerava Papa Francesco per diventare il suo medico personale»

foto della notizia

Non si ferma la bufera intorno all'ex sindaco di Roma, neppure ora che è finita l'era Marino

15/09/2015 05:00

«Un'alleanza Lega-M5s? Ma se ci copiano le leggi!»

Paolo Grimoldi, braccio destro di Matteo Salvini, si è visto scopiazzare dai grillini la sua vecchia proposta di legge per l'abolizione del titolo di onorevole: «Altro che proposte politiche innovative, mi chiedo se abbiano candidato degli idioti»

25/06/2015 11:28

In vista un'alleanza Grillo-Salvini?

Sei i bacini di utenza di Lega nord e Movimento 5 Stelle si unissero, non ci sarebbe scampo per il Partito democratico di Matteo Renzi. A pensare ad una possibile prossima alleanza tra i parlamentare della Lega nord e i grillini è Luigi Bisignani

19/06/2015 17:01

Ecco la «Lega5Stelle», salviniani e grillini insieme appassionatamente

Cosa bolle in pentola? Dal basso alcuni esponenti dei due partiti stanno spingendo, più o meno volontariamente, per la creazione di un nuovo partito. Perché, a conti fatti, sono meno diversi di quel che sembrano. Ecco chi lo sostiene

14/05/2015 21:00

L'indagine sull'ENI in Nigeria

Grillo ha attaccato l'ad del cane a sei zampe, Claudio Descalzi «coinvolto, spero da innocente, in inchieste» per tangenti. Lo scorso anno la Procura di Milano ha aperto un fascicolo contro lui il suo predecessore Paolo Scaroni, il capo della divisione esplorazioni Roberto Casula e il faccendiere Luigi Bisignani per corruzione internazionale, per ottenere la concessione del campo nigeriano Opl 245

13/05/2015 14:00

Terremoto Grillo all'assemblea degli azionisti ENI

Il Cane a sei zampe «da molti anni gestisce un sistema corruttivo a livello internazionale, una attività criminogena fondata su tre gambe: l'attività corruttiva vera e propria», il succedersi dei «governi» complici e «il dissesto politico-sociale dei Paesi che depreda». Poi il leader del M5s annuncia la richiesta di una commissione parlamentare d'inchiesta su Saipem

08/07/2014 16:53

Sallusti: Bertone mi risultava «molto tranquillo»

Secondo il settimanale l'Espresso, i protagonisti del falso scoop che fece saltare la poltrona del direttore di Avvenire furono Bertone, Sallusti, Santanché e Bisignani. Ma fu Feltri a pagare per una decisione «scellerata».

> <