10 febbraio 2016
Aggiornato 16:00
1

Sindaco di Roma, Meloni vuole un suo fedelissimo

La gravidanza blocca la sua candidatura in prima persona, ma la presidente di Fratelli d'Italia spinge un suo luogotenente: il capogruppo alla Camera Fabio Rampelli. Oggi l'ennesimo vertice del centrodestra per decidere

2

Meloni e Salvini stanno con il poliziotto in sciopero della fame

Il segretario generale del Sindacato autonomo di polizia, Gianni Tonelli, sta protestando da venti giorni per le sanzioni seguite alle sue denunce. I leader di Fratelli d'Italia e Lega Nord gli testimoniano la loro vicinanza

3

Di Maio: «Multa o tribunale, noi i traditori li puniamo»

Il vicepresidente della Camera difende le decisioni di Casaleggio: «Basta cambi di casacca, chi cambia idea si ricandida. Per i nostri europarlamentari abbiamo già applicato la regola: chi non accetta lo lasciamo al Pd»

4

«Vogliamo la diversità: un papà e un mamma»

Folla al Circo Massimo per dire no al ddl Cirinnà: «Siamo qui per la famiglia e non contro qualcuno». Il portavoce Gandolfini: «Il ddl Cirinnà non è accettabile dalla prima all’ultima parola».

5

M5s: «C'è la mafia nella città del ministro Delrio»

Sabato a Reggio Emilia il Movimento 5 stelle organizza la «Notte della trasparenza», per far luce sugli appalti di quando il braccio destro di Renzi era sindaco. Parlamentari ed eletti locali in piazza Casotti dalle 18 alle 21

6

Iraq, Libia: l’Italia è in guerra?

Secondo gli Stati Uniti un maggiore impegno dell’Italia in Libia sarebbe benvenuto. Mentre i jihadisti starebbero avanzando, il ministro italiano della Difesa Pinotti dichiara che «l’intervento italiano in Libia non è imminente».

7

Roma, ecco il candidato che piace anche a Salvini

Alfio Marchini si dice finalmente disponibile a correre con il centrodestra. E la Lega apre alla sua candidatura. Sarà lui il nome giusto per battere il Pd e il Movimento 5 stelle?

8

«Impasse» Capitale. Il Centrodestra alla ricerca del candidato

La notizia che è trapelata dall'incontro dei tre leader ad Arcore è che il candidato per il Campidoglio non sarà Marchini. Nessuna grossa novità: perché il veto di Giorgia Meloni già pesava come un macigno. Ancora non si sa, però, chi sarà il candidato. Ma a fine settimana potremmo avere la risposta.

9

Italia hub del gas? Lo stato dei rigassificatori attivi e autorizzati

3 gli impianti funzionanti, ma per quello di Livorno è dovuto intervenire lo Stato e inserirlo fra le opere di interesse strategico per ripagarne i costi. Dei 5 progetti approvati, 4 aspettano finanziamenti e 1, quello di Zaule, ha fatto irritare i vicini sloveni.

10

«Renzi distrugge la scuola»: l'ira del M5s

I parlamentari del Movimento in commissione Cultura: «Il governo riconosce i suoi errori solo tardivamente, e non cambia nemmeno linea. Ora accolga le nostre proposte di modifica al Milleproroghe»

11

Obama ci vuole in Libia? Perché dovremmo pensarci due volte prima di dirgli di sì

Quando l'alleato americano chiama, siamo abituati a rispondere con sollecitudine. Ma in questo caso dovremmo valutare con più ponderazione. Ecco i 5 rischi da considerare seriamente prima di intervenire in Libia (e ripetere gli errori del 2011).

12

L'uragano Trump e la rivoluzione Sanders: vittorie attese (ma con sorpresa)

Le vittorie di Donald Trump e di Bernie Sanders erano in certa misura previste dai sondaggi. Ma i risultati hanno regalato anche qualche sorpresa. Ecco come interpretare il voto del New Hampshire, e cosa aspettarsi dalle prossime tappe

13

Calderoli: «Vergogna, risarciscono il prof violentatore»

L'assurda vicenda processuale denunciata dal leghista: «Il padre della studentessa, che si tolse la vita per le violenze sessuali subite, ora deve dare 40 mila euro. E questa sarebbe giustizia?»

14

Al via opere anti emergenza nelle principali città

Lo annuncia #Italiasicura spiegando che ci sono gli elenchi puntuali delle opere da realizzare per rendere più sicure le principali città italiane dal rischio rappresentato dalle alluvioni, con una progettazione definitiva o esecutiva che le rende tempestivamente cantierabili.

15

Meloni: «Se fosse per i cittadini comuni non staremmo a parlare di bad bank»

Lo scrive, in un editoriale sul giornale online «L'Ultima Ribattuta», il presidente di Fratelli d'Italia: «Italiani non paghino vita dorata di banchieri e amici Renzi». Brunetta: «Bad bank? Rischio bolla finanziaria».

16

Cos'è l'emendamento «canguro» che rivoluziona il Senato

Con 172 sì, 108 no e 3 astenuti passa l'emendamento del senatore Cociancich del Pd che riscrive completamente l'articolo 1 del ddl Boschi. Si chiude così, di fatto, l'era del bicameralismo perfetto

17

Allarme della Lega: «Renzi ci aumenta l'Iva»

Dal prossimo anno arriverebbe una stangata di oltre 50 miliardi per colpa delle clausole di salvaguardia. «Questo per Renzi significa abbassare le tasse?», tuona il Carroccio

18

Fico svela il nuovo «editto bulgaro» renziano

Il presidente della Vigilanza Rai furioso per l'intervista di Anzaldi, membro della commissione in quota Pd, in cui attacca giornalisti e vertici dell'azienda: «Non deve avere nessuna ricaduta, i giornalisti restino autonomi»

19

Meloni: «Pronti a denunciare Pisapia»

Fratelli d'Italia è pronta a denunciare il sindaco di Milano Giuliano Pisapia per la decisione di dare 400 euro al mese a ogni famiglia che ospiterà un immigrato.

20

Video Renzi: «Migranti non sono in gita, ma scappano da guerre»

I migranti che muoiono nel Mediterraneo «non stanno venendo in gita ma stanno scappando da fame, guerra e mancanza di libertà, i bambini che muoiono nell'Egeo non sono sconosciuti, hanno un nome anche se non lo sappiamo». Lo ha detto Matteo Renzi a Ventotene.

21

Salvini e Grillo denunciano le «primarie taroccate» del PD

Il voto anomalo dei cinesi che ha incoronato Mr Expo Giuseppe Sala candidato sindaco del centrosinistra a Milano non convince né il leader della Lega Nord né quello del Movimento 5 stelle

22

Quando l’Inps richiede la restituzione dell’indebito, anche per suo errore

Su tale Istituto grava comunque l’onere di dimostrare il trattamento previdenziale illegittimo e gli elementi costitutivi della pretesa

23

L'ultima accusa di Mosca contro Ankara

La Turchia avrebbe espulso cittadini russi sospettati di essere affiliati con lo Stato islamico in Ucraina e Georgia, rendendo impossibile per le autorità russe bloccarli.

24

Renzi guarda il «Family day» da lontano. Ma sul ddl Cirinnà si va avanti

Alla fine lo scoglio del Family day il Presidente del Consiglio lo ha evitato senza danni e non è un caso che l'input dato ai suoi è quello di confermare che sul ddl Cirinnà si va avanti, sia pure senza forzature. Guerini: «Ascoltiamo tutti, ma poi ci si assume responsabilità».

25

Visco si accorge del pasticcio «bail-in»: norme UE da rivedere

Per il Presidente di Bankitalia per favorire il rilancio e migliorare la fiducia negli istituti di credito, si dovrebbe pensare a istituire fondi volontari che tutelino i risparmiatori in caso di crisi bancarie. Anche perchè i rischi di una crisi non si possono azzerare, sebbene la vigilanza di Via Nazionale sia stata sempre «attenta e tempestiva».

26

Meloni sfida Renzi sull'utero in affitto

Il premier ribadisce il suo «no» alla pratica anche all'estero, ma la presidente di Fratelli d'Italia vuole che alle parole seguano i fatti: «Se fa sul serio renda perseguibile il reato anche commesso fuori dal nostro Paese»

27

Marine e Matteo fanno il funerale a Schengen e festeggiano l’agonia dell’Europa

Si è tenuta ieri la prima convention del fronte euroscettico guidato da Marine Le Pen e Matteo Salvini. Che insieme hanno celebrato le esequie a Schengen e hanno rivendicato più sovranità e meno Europa

29

Il debito USA è la bomba a orologeria dell'economia mondiale

Senza liquidità sufficiente sarà impossibile per gli Stati Uniti finanziare le attività economiche del paese. Lo sforamento del tetto del debito pubblico, infatti, è imminente e il governo non può indebitarsi ulteriormente

30

Se il missile della Corea del Nord è uno schiaffo per la Cina

Alla fin fine la capitale più imbarazzata per la decisione della Corea del Nord di lanciare ieri un razzo in orbita, in quello che gli alleati degli Usa ritengono essere il test dissimulato di un missile balistico, è Pechino

31

Mattarella, primo anno al Colle senza strappi

Il 31 gennaio del 2015 Sergio Mattarella veniva nominato dal Parlamento riunito in seduta comune Presidente della Repubblica. E' passato un anno da quella nomina giunta al quarto scrutinio. Dodici mesi mai uno strappo, mai un tono più alto, si fa fatica a ricordare una polemica. Perchè non c'è stata.

32

Renzi tende la mano alle Regioni

Il Consiglio dei ministri ha approvato l'atteso decreto che aiuterà i bilanci delle Regioni a schivare il rischio default. Il provvedimento non contiene fondi straordinari o la possibilità di spalmare ulteriormente i piani di rientro, ma chiarisce alcune norme sulla contabilizzazione delle risorse ricevute negli anni scorsi dal Governo.

33

M5s: «Così scegliamo il nostro sindaco per Roma»

La verità sul codice di comportamento che tanto ha fatto discutere: il blog di Grillo lo pubblica integralmente. E chi lo viola paga 150 mila euro: «Se i candidati cercano l'ambiente di Mafia Capitale hanno sbagliato»

34

Video Maroni: «Candidato per Milano? Aspettiamo primarie PD»

Il Presidente della Regione Lombardia: «Penso che prima si fa meglio è ma credo che a questo punto convenga aspettare il 7 febbraio per vedere chi vincerà le primarie in casa PD»

35

Video Silvio Berlusconi arriva al summit del PPE a Madrid

L'arrivo di Silvio Berlusconi al palazzo dei Congressi di Madrid dove è in corso da ieri il congresso del Partito popolare europeo. L'ex premier è stato accolto dal vice presidente del Ppe Antonio Tajani, ha salutato alcuni esponenti di Forza Italia tra cui il senatore Maurizio Gasparri e l'onorevole Debora Bergamini.

36

Mattarella e il Papa in coro contro la corruzione da un capo all'altro del mondo

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella e papa Francesco, distanti migliaia di chilometri l'uno dall'altro - rispettivamente in Indonesia e a Prato - hanno rilanciato contemporanemente, questa mattina, l'allarme contro la corruzione

37

Una guida al ticket: che cosa è e quando si paga

All'electronic town meeting di Marina di Carrara si discute di spesa sanitaria. Dieci domande e dieci risposte; numeri toscani e numeri italiani

38

Giorgia Meloni, la donna (e prossima leader?) della destra italiana

Giovane, ma non troppo; verace,vicina al popolo, agguerritissima, l’esatto contrario del prototipo «berlusconiano» della donna di destra. Giorgia Meloni sembra decisa ad assumersi il difficile compito di aggregare il centrodestra. Sarà lei il nuovo «faro»?

39

Con Parisi il centrodestra sfida Renzi (e Sala) a Milano

Se Renzi pensa di poter conquistare Milano schierando l'ex city manager Beppe Sala, il centrodestra avrebbe pronto il nome perfetto: l'anti-Sala sarebbe Stefano Parisi, a sua volta un passato da city manager, un curriculum invidiabile e la capacità di mettere tutti d'accordo. E per avere un suo sì o un suo no sarebbe questione di giorni.

40

Video Cuba, l'incontro tra Renzi e Raul Castro

Il presidente del consiglio Matteo Renzi in occasione della sua visita ufficiale a Cuba ha incontrato il presidente cubano Raul Castro a L'Avana dove ha deposto una corona davanti al monumento all'eroe nazionale José Marti

41

Renzi: «Ho fatto ripartire l'Italia»

Due anni fa l'Italia era ferma, «impotente» ma ora «è tornata sulla strada giusta». Lo ha affermato il presidente del Consiglio Matteo Renzi, in una intervista al quotidiano tedesco «Die Welt»

42

Legge di Stabilità, ecco tutte le novità

Dalla sicurezza alle misure aggiuntive per il Sud, dal fondo da 100 milioni per i risparmiatori di obbligazioni subordinate delle quattro banche che hanno visto i loro soldi andare in fumo alle misure per le Regioni e gli enti locali, ai ritocchi sulle pensioni.

43

Ecco perché in Scandinavia per i profughi fa sempre più «freddo»

Ci siamo abituati a sentir parlare di loro come della «Terra Promessa» dei migranti, grazie a un robusto apparato di welfare applicato anche ai nuovi arrivati. Eppure, le cronache degli ultimi mesi mostrano come anche nei Paesi scandinavi qualcosa stia cambiando.

44

«Napoli nel degrado». Ed è bufera su Salvini e Giletti

La città di Napoli torna a far parlare di sé scatenando una vera e propria bagarre che si sta consumando via social network, comunicati stampa, dichiarazioni al vetriolo e commenti feroci

45

Lega e M5s: L'omicidio di Giulio? Colpa della politica estera di Renzi

Gli uomini di Matteo Salvini e di Beppe Grillo, per una volta, sono concordi: «L'Italia è un paese di calabraghe. E intanto il governo mantiene i rapporti con un dittatore...»

46

Salvini guarda avanti e cerca alleanze con le destre d'Europa

Nonostante sul palco di Bologna abbia parlato anche Silvio Berlusconi, Matteo Salvini non ha dubbi: la Lega si sente il primo partito del centrodestra. E guiderà i giochi

47

M5s, Bedori candidata per Milano. Pd in rivolta sulle «Casaleggiarie»

L'elezione della candidata a sindaco di Milano per l'M5s Patrizia Bedori è avvenuta con il cosiddetto «metodo Condorcet». Che ha attirato un mare di critiche dal Partito democratico

48

La Svezia respinge 80.000 migranti

Il paese scandinavo intende espellere fino a 80.000 migranti arrivati nel 2015 e la cui richiesta di asilo è stata respinta. Lo ha annunciato il ministro dell'Interno, Anders Ygeman.

49

Alfano: i ricollocamenti dei rifugiati sono un grande successo per l'Italia

Secondo il Ministro dell'Interno Angelino Alfano, il meccanismo della relocation sta andando a rilento, ma averlo predisposto è comunque un grande successo per l'Italia

50

Ecco perché tra Renzi e Juncker è guerra aperta

Lo ha chiamato «caro amico», ma i toni usati oggi dal presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker nei confronti di Renzi sono stati tutto tranne che concilianti. Ecco i motivi dello scontro