Il 2015 sarà l'anno della svolta.

Dopo la crisi, l'UE vira verso la crescita economica. L'Italia cammina, la Spagna corre

Mario Draghi, presidente della Bce.

Finalmente, forse, la ripresa. Dopo l'annuncio del Centro studi Confindustria dei giorni scorsi, arrivano altri segnali incoraggianti per quanto riguarda la battaglia nazionale contro la recessione e la disoccupazione. Ma se l'Italia procede nella giusta direzione, a sorprendere sono ancor di più i cugini spagnoli: che corrono verso una crescita del 2,5% del Pil. Siamo davvero fuori dalla crisi?

Confindustria: «Il 2015 sarà l'anno della svolta: usciremo dalla crisi»

Buone notizie dal Centro studi Confindustria. Il 2015 potrebbe essere l'anno spartiacque della storia economica europea. Arrivano, finalmente, dati positivi sul Pil e sulla crescita: la produzione industriale è cresciuta dello 0,3% nel solo mese di gennaio. Ma per consolidare la ripresa serve ben altro: l'Europa ha bisogno di “fiducia”.

La leader di FdI sui debiti della Chil
Matteo Renzi e Giorgia Meloni.

Matteo Renzi e Giorgia Meloni.

Meloni: fondi pubblici a pagare i debiti della famiglia Renzi?

Grane in vista per Matteo Renzi. Giorgia Meloni ha presentato alla Camera una mozione in cui denuncia lo «strano caso» dei debiti della Chil, società della famiglia del Premier, ripagati attraverso le risorse del fondo centrale del Ministero dell'Economia. Una vicenda che, se confermata, potrebbe mettere a dura prova la credibilità del Matteo fiorentino.

Primo atto l'omaggio alle Fosse Ardeatine
Il neo presidente della Repubblica, Sergio Mattarella

Il neo presidente della Repubblica, Sergio Mattarella

Mattarella Presidente, avanti con la Prima Repubblica

Sergio Mattarella è il dodicesimo presidente della Repubblica italiana. Eletto alla quarta votazione con 665 voti, poco meno della maggioranza dei due terzi. Martedì alle 10 sarà a Montecitorio per il giuramento e il discorso di insediamento davanti al Parlamento riunito in seduta comune.

Le reazioni nel centrodestra dopo l'elezione di Mattarella
Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi

Berlusconi «scottato» da Renzi-Alfano. In Forza Italia è l'ora della resa dei conti

Non è più il caso di decisioni emotive eppure in queste ore Berlusconi starebbe riconsiderando l'ipotesi di andare alleati alle Regionali. Il Cavaliere avrebbe già commissionato dei sondaggi. Il senso del ragionamento è questo: se rischiamo di perdere allora tanto vale perdere da soli e issare la bandiera identitaria.

Atene in difesa di Mosca boccia le nuove sanzioni
Alexis Tsipras, primo ministro greco, e Vladimir Putin, leader russo.

Alexis Tsipras, primo ministro greco, e Vladimir Putin, leader russo.

Putin-Tsipras: i primi passi di un'alleanza?

A pochi giorni dalla sua elezione, Alexis Tsipras mantiene la sua promessa di rivoluzione, ma lo fa nelle relazioni internazionali. Il Governo greco si oppone alle nuove restrizioni dell'Ue alla Russia di Putin, turbando gli equilibri internazionali. Intanto la Russia si dice disponibile ad elargire aiuti economici al Paese europeao.

Primo accordo Tsipras-Renzi: no a nuove sanzioni contro Putin

La situazione nell'Ucraina dell'Est precipita. A Bruxelles si tiene il Consiglio Ue straordinario per decidere come intervenire sulla delicata questione. Il ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni, si dice convinto che la strada giusta non è quella delle ulteriori sanzioni alla Russia: è necessario che l'Europa inviti «la Russia, con fermezza, ad attuare il Protocollo di Minsk».

I depositi postali cambiano volto
Franco Bassanini

Franco Bassanini

Cdp, da ora non solo soldi al pubblico, ma anche al privato

Il presidente della Cassa depositi e prestiti Bassanini ha annunciato il cambio di statuto del gruppo pubblico: grazie allo Sblocca-Italia, infatti, la Cdp potrà sostenere non solo soggetti pubblici, ma anche privati, che intendano investire in settori di interesse generale e in opere di pubblica utilità. Grazie ai depositi dei risparmiatori, la Cdp continua a guadagnare.

Il «grande vecchio» della finanza italiana difende Renzi

Popolari: per Bazoli la riforma è ok

Il presidente del consiglio di sorveglianza di Intesa Sanpaolo, Giovanni Bazoli

Il presidente del consiglio di sorveglianza di Intesa Sanpaolo ha spiegato che il dl per trasformare le «banche cooperative» con più di 8 miliardi di euro di attivi in Spa, non è un «attacco del governo al modello» perché si applica solo a un numero limitato di istituti». Anzi, è «un intervento di grande portata»

Gli effetti della crisi colpiscono anche gli altri gruppi

Shell vacilla e fa tagli per 15 miliardi

Una raffineria Royal Dutch Shell

La compagnia anglo-olandese per il secondo anno consecutivo ha presentato dati di bilancio deludenti e come nel 2013, pur di distribuire dividendi invariati agli azionisti, ha deciso di tagliare gli investimenti. L'utile netto del 2014 è passato dai 16,371 miliardi di dollari dell'anno precedente (nel 2012 erano ben 26,7) agli attuali 15,052 (-8%)

La sete di energia del vecchio continente

La diplomazia del gas di Putin

Il presidente russo, Vladimir Putin e il primo ministro ungherese, Viktor Orban

L'Ungheria ha annunciato di voler raggiungere un nuovo accordo di lungo periodo con la Russia per l'importazione di gas naturale. Quest'anno infatti scadrà il contratto firmato nel 1996. Intanto Mosca ha fatto sapere ad Atene di essere disposta ad aiutare economicamente il Paese, che sarà il nuovo rubinetto verso l'Ue una volta ultimato il «Turkish Stream»

Gas russo, fallito South Stream ora entra in gioco anche la Grecia

Il nuovo gasdotto verso l'Ue, che Mosca ha in mente per aggirare l'Ucraina, passerà sotto il Mar Nero per sboccare in Turchia. Da lì prenderà la via per Atene. Per l'Italia potrebbero esserci delle buone opportunità, ma dovrà saper giocare le sue carte. I greci hanno già incominciato a farlo

Turandot e inaugurazione Expo a rischio per le proteste dei lavoratori

Per la Cgil della Scala, il Primo maggio vale più dell'Expo

Inaugurazione di Expo, con la Turandot, a rischio a causa della festività del Primo maggio.

Il sindaco di Milano Giuliano Pisapia è tornato a invitare alla responsabilità i lavoratori della Scala di Milano che non intendono lavorare il Primo maggio, giornata in cui sarà in scena la Turandot per inaugurare Expo. Da Susanna Camusso, un invito a considerare la straordinarietà della situazione. Ma Paolo Puglisi, segretario Slc Cgil Milano denuncia: «Stanno forzando la mano ai lavoratori»

Escono le motivazioni di colpevolezza, crolla il titolo

Mps: il tribunale condanna, la Borsa pure

L'ex presidente di Mps, Giuseppe mussari

Monte dei Paschi di Siena ha terminato la sua giornata nera in Borsa, toccando il minimo storico a 0,4205 euro (-6%). La reazione dei mercati è legata alla pubblicazione delle motivazioni della sentenza di condanna a 3 anni e 6 mesi nei confronti dell'ex presidente Mussari, dell'ex capo dell'Area finanza, Gianluca Baldassarri, e dell'ex dg Antonio Vigni

Maxi operazione nel nord Italia

I tentacoli della 'ndrangheta, dal Lazio all'Emilia Romagna

Dalla Calabria alla Germania: la 'ndrangheta calabrese negli affari di mezza Europa.

A Roma un blitz della Squadra mobile ha stanato il latitante Domenico Antonio Mollica. Tra Emilia Romagna, Lombardia e Calabria la maxi operazione Aemilia ha portato all'arresto di oltre 160 persone, evidenziando il radicalizzarsi dell'organizzazione mafiosa calabrese nell'economia e nelle istituzioni del nord Italia.

La Lega friulana ha trovato l'intesa con l’Fpö, la destra austriaca

Mazzolini: la Carinzia è d'accordo con noi. Chiudiamo la frontiera

Stefano Mazzolini con Matteo Salvini.

A Tarvisio, rivolta della Lega Nord e della destra carinziana alla notizia dell'apertura di due nuovi Cara, uno italiano e l'altro austriaco, sui territori transfrontalieri. Stefano Mazzolini (LN) e gli esponenti dell'Fpö sono sulla stessa linea: «Chiudiamo le frontiere, difendiamo il nostro tessuto socio-economico da un'invasione di clandestini». Presto, una manifestazione con Fedriga e Salvini

Busin: ma quale razzismo. Difendiamo i cittadini da comunità nomadi incontrollate

Non solo ebrei. In occasione del Giorno della Memoria, Nichi Vendola si dissocia dalle formazioni politiche che costruiscono il proprio consenso sulla base dell'odio etnico, e mette in guardia da un dilagante disprezzoo nei confronti degli zingari. Ma la Lega non si sente chiamata in causa: per Filippo Busin, difendere i propri cittadini non significa essere razzisti

Sport

DIARIO TV

Irving ne segna 55 e i Cavs vincono senza LeBron

Manca Lebron in tribuna per l'infortunio al polso? Nessuna paura, ci pensa Kyrie Irving che con 55 punti, suo massimo in carriera con una tripla decisiva a 6 secondi dalla fine, e 5 assist, guida i Cleveland Cavaliers nella vittoria, ottava consecutiva, contro i Portland Trail Blazers 99-94.

Spot Super Bowl: una Camaro per il diploma? Non esattamente...

28/01/2015 19:00:00

Spot Super Bowl: l'indimenticabile piccolo Darth Vader della Volkswagen

27/01/2015 19:00:00

Mustang Shelby Cobra, non fumano solo le gomme

26/01/2015 19:00:00

Renault R.S.01: ecco come nasce una belva da pista

26/01/2015 13:00:00

Lara Ricciatti (Sel) denuncia un picco di casi di usura nell'ultimo anno nelle Marche.

L'usura, la faccia più brutta della crisi

Tra i peggiori effetti della crisi economica, la crescita incontrollata dell'attività usuraia. Tra le vittime, famiglie e ceto medio, oltre alle imprese. La deputata di Sel Lara Ricciatti sottolinea l'incredibile espansione del fenomeno in una regione, come le Marche, tradizionalmente da esso poco interessata. In Italia, tra il 2011 e il 2013 tale piaga sociale è cresciuta del 30%

Donna

Salute

L'allenatore del Milan Filippo Inzaghi

Tutte le colpe di mister Inzaghi

Al Milan è tempo di processi e, come sempre accade quando una squadra è in difficoltà, il primo a salire sul banco degli imputati è l’allenatore. Squadra senza gioco, senza grinta, senza carattere, ma la colpa più grave è di chi ha scelto di puntare su un tecnico inesperto.

Motori

Scienza & Tecnologia

ItalianStyleRadio

Matteo Pavesi in esclusiva su Italian Style Radio

Da questa settimana entra a far parte della squadra di ISR Matteo Pavesi ,laureato in scienze politiche, astrologo, giornalista, blogger che condurrà un appuntamento settimanale : la classifica dei segni zodicali ASTROPARADE ed a breve una pillola giornaliera chiamata LA STELLA DEL GIORNO dove Matteo spiegherà la configurazione astrale del giorno e segni favoriti.

Fotogalleria

Ecco la Ferrari SF15-T, prime immagini ufficiali

Sul suo sito ufficiale, la Ferrari ha tolto i veli alla nuova monoposto di Vettel e Raikkonen per il prossimo mondiale di Formula 1

I più visti

» Top 50